lentepubblica

Comune di Vigevano: “posto occupato”, iniziativa a favore delle donne vittime di violenza

lentepubblica.it • 12 Novembre 2018

comune-di-vigevano-posto-occupatoPresso il Comune di Vigevano, “posto occupato”: presentata l’iniziativa dedicata a tutte le donne vittime di violenza. Per sensibilizzare la cittadinanza verso la dolorosa questione.


“Posto occupato”, è l’iniziativa patrocinata dal Comune di Vigevano dedicata a tutte le donne vittime di violenza e alla quale possono partecipare tutti i cittadini, dal 18 al 25 novembre, esponendo una sedia rossa oppure una sedia coperta da un drappo rosso.

 

Secondo le intenzioni degli organizzatori:

 

Posto occupato è un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

 

Ciascuna di quelle donne, prima che un marito, un ex, un amante, uno sconosciuto decidesse di porre fine alla sua vita, occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola, in metropolitana, nella società.

 

Questo posto vogliamo riservarlo a loro, affinchè la quotidianità non lo sommerga.

 

La finalità è quella di tenere alta l’attenzione e impedire che il problema rimanga ovattato solo all’interno delle mura delle case e nei contesti dove le vittime lo vivono quotidianamente.

 

Violenza sulle donne

 

Il 25 novembre 2018 ricorrerà la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, istituita il 17 dicembre 1999 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

 

In ogni continente del globo saranno organizzati eventi per riflettere su una piaga che presenta risvolti drammatici, basti pensare che nei primi mesi del 2018 in Italia sono state uccise già 44 donne, il 30% in più rispetto allo stesso periodo del 2017.

 

La scelta del 25 novembre non è stata casuale per l’Onu, poichè in questa data si ricorda il brutale assassinio delle tre sorelle Mirabal, avvenuto nel 1960 nella Repubblica Domenicana a seguito della loro azione di contrasto al regime del dittatore Rafael Leónidas Trujillo.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments