lentepubblica

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2022: le iniziative

lentepubblica.it • 25 Novembre 2022
giornata internazionale contro la violenza sulle donne 2022

Fonte: Governo.it

Oggi, 25 novembre 2022, è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: ecco quali sono le iniziative di oggi in Italia.


Oggi ricorre la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione 54/134 del 17 dicembre 1999.

L’obiettivo è quello d’invitare i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG ad organizzare, in questo giorno, attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema della violenza contro le donne.

La violenza sulle donne rimane una delle più grandi piaghe della nostra società, che la colpisce quotidianamente, macchiando di rosso la cronaca quasi ogni giorno.

Vediamo alcuni dati e le iniziative in programma oggi.

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2022: i dati di quest’anno

Alcuni giorni fa, l’Istat ha pubblicato i dati del primo trimestre del 2022, relativi a casi di violenza sulle donne.

Fino al 20 novembre 2022, sono state 104 le donne uccise dall’inizio dell’anno su un totale di 273 omicidi commessi in Italia.
Di queste 104, 35 avevano più di 64 anni, secondo i dati Eures. 88 femminicidi sono avvenuti in ambito affettivo o familiare e, nel 75% dei casi, l’assassino è stato il partner o l’ex.

Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, c’è stata una lieve flessione: nel 2021, infatti, si attestavano 109 vittime. Ma i numeri rimangono allarmanti: solo nella ultima settimana, tra il 14 e il 20 novembre, sono state uccise 7 donne, due delle quali dal partner o dall’ex.

Secondo i dati raccolti dall’Istat, elaborati dalle blogger di Angolodonne.it, una donna su tre subisce qualche tipo di violenza di genere nella loro vita.

Dopo il picco di chiamate al 1522 (Numero Anti Violenza e Stalking) che c’è stato durante il lockdown, la situazione sembra essersi “normalizzata” e quest’anno le chiamate sono scese a 2966.
Secondo il report dell’Istat, la regione che ha avuto più chiamate al numero anti-violenza, nel primo trimestre, è stata la Lombardia, con 495 chiamate. Seguono Lazio (388) e Campania (295).

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2022Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2022: l’intervento delle istituzioni

In occasione di questa giornata, è intervenuto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella:

“La violenza contro le donne è un’aperta violazione dei diritti umani, purtroppo diffusa senza distinzioni geografiche, generazionali, sociali. Negli ultimi decenni sono stati compiuti sforzi significativi per riconoscerla, eliminarla e prevenirla in tutte le sue forme. Tuttavia, per troppe donne, il diritto ad una vita libera dalla violenza non è ancora una realtà. Le cronache quotidiane ne danno triste testimonianza e ci ricordano che ci sono Paesi dove anche chi denuncia è oggetto di gravi ed estese forme di repressione. Porre fine alla violenza contro le donne, riconoscerne la capacità di autodeterminazione sono questioni che interpellano la libertà di tutti”. Denunciare è un atto che richiede coraggio. Un’azione efficace per sradicare la violenza contro le donne deve basarsi sulla diffusione della prevenzione delle cause strutturali del fenomeno e su una cultura del rispetto che investa sulle generazioni più giovani, attraverso l’educazione all’eguaglianza, al rispetto reciproco, al rifiuto di ogni forma di sopraffazione”. 

È intervenuta anche la leader Giorgia Meloni, che su Twitter ha scritto:

“Questo governo è in prima linea per combattere la violenza sulle donne e la terribile piaga del femminicidio. Lo dobbiamo alle tante vittime, spesso senza giustizia, e a chi ancora oggi è costretta a subire questa barbarie. I dati che riguardano le violenze sulle donne continuano a rappresentare un dramma nazionale. Come Governo intendiamo incentrare il nostro impegno su tre pilastri d’azione: prevenzione, protezione e certezza della pena”.

A fronte dei dati esposti, la Commissione Affari costituzionali del Senato ha approvato all’unanimità il testo unificato per istituire una commissione bicamerale d’inchiesta sul Femminicidio e su ogni forma di violenza di genere.

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne 2022: le iniziative di oggi

In occasione del 25 novembre, in molte città italiane si terranno cortei e manifestazioni. In numerose vie e piazze saranno esposte le scarpette rosse, simbolo della piaga dei femminicidi.

A Catania, il Forno Biancuccia, in collaborazione con Flai Cgil e il centro antiviolenza Thamaia, ha iniziato a stampare scontrini col numero di telefono per le vittime, che è comparso anche sulle confezioni di latte di Coop, per un progetto realizzato da Differenza Donna.

Oggi, Palazzo Chigi è illuminato di rosso, mentre domani, 26 novembre, a Roma si terrà un corto nazionale dell’associazione transfemminista Non una di meno, che partirà dalle ore 14 a piazza della Repubblica.

Qui potrete trovare le iniziative territoriali organizzate o promosse dalla CGIL.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments