OSA Around, il festival di arte urbana di Vietri di Potenza (PZ)

lentepubblica.it • 10 Ottobre 2020

osa-around-vietri-di-potenzaDopo il successo del primo intervento firmato OSA – Operazione Street Art, ritorna a Vietri di Potenza (PZ) OSA Around, il festival di arte urbana che porta le avanguardie artistiche del settore in giro per il sud Italia, valorizzando il territorio attraverso imponenti opere d’urban art dal forte impatto visivo e in continuità con le tradizioni culturali e con le caratteristiche morfologiche del paesaggio.

OSA Around, il festival di arte urbana di Vietri di Potenza (PZ)

Due gli artisti protagonisti della seconda tappa di OSA Around nella “Porta della Lucania”: Antonino Perrotta (calabrese, di Diamante, autore già del primo murales) e Riccardo Buonafede (emiliano, di Comacchio) che si sono esibiti nella realizzazione di due nuovi spettacolari murales ideati per il progetto “I muri della legalità”. Due opere d’arte urbana di grandissime dimensioni che proseguono il percorso iniziato lo scorso luglio, due importanti lavori che intendono aprire una riflessione sul tema della legalità, mettendo in atto una vera e propria denuncia sociale nel pieno centro cittadino di Vietri.

Il primo murales, di ben 170 metri quadrati, è stato inaugurato lo scorso 19 luglio in via Dante Alighieri. I due giovani e talentuosi artisti di questa seconda tappa di OSA Around interverranno su due pareti in via San Nicola e nel centro abitato, in Corso Vittorio Emanuele. Al momento, non sono state svelate al pubblico le bozze dei nuovi murales.

Entrambi i murales, infatti, fanno parte di una serie di interventi urbani voluti dall’amministrazione comunale di Vietri di Potenza, guidata dal sindaco avv. Christian Giordano, il quale ha dichiarato che “l’obiettivo è creare un museo di arte moderna a cielo aperto”. Il progetto si concluderà a maggio 2021. Un percorso, iniziato il 19 luglio per la ricorrenza dei 28 anni dalla strage di via D’Amelio, che attraversa date importanti della storia affrontando il tema della legalità, con la volontà di sensibilizzare sui principi di liceità e trasparenza, coinvolgendo i cittadini nella vita culturale e sociale della comunità.

L’iniziativa, promossa dall’associazione culturale Haz Art – sotto la direzione artistica dello stesso Perrotta – è realizzata con il patrocinio del Comune di Vietri di Potenza.

Portando avanti il concetto di muralismo, inteso come percorso di rigenerazione dell’arte pubblica contemporanea e di rivalutazione del territorio, l’iniziativa intende aprire un dialogo tra arte e architettura, tra spazio e ambiente, allo scopo di riscoprirne i luoghi, esaltandone la bellezza attraverso l’integrazione della street art nel complesso artistico di città e borghi del sud Italia.

 

0 0 vote
Article Rating
Fonte: Associazione dei Comuni Virtuosi
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments