lentepubblica

PNRR: le prossime tappe nel documento della Commissione dell’Unione europea

lentepubblica.it • 1 Ottobre 2022

pnrr-tappe-documento-commissione-unione-europeaDisponibili le prossime tappe d’avanzamento nel documento della Commissione dell’Unione europea dedicato al PNRR.


Il 27 settembre 2022 la Commissione europea ha espresso una valutazione preliminare positiva sul raggiungimento degli obiettivi e dei traguardi previsti per il primo semestre del 2022, ai fini dell’erogazione della seconda rata di 21 miliardi.

Entro quattro settimane è previsto, al riguardo, il parere del Comitato economico e finanziario, all’interno del Consiglio dei ministri Ue delle Finanze.

In caso di ulteriore parere positivo, la Commissione erogherà all’Italia la rata di 21 miliardi di euro, entro un altro mese dal parere tecnico.

Scopriamo nello specifico quali sono i punti cruciali del documento della Commissione UE da poco reso pubblico.

PNRR: le prossime tappe nel documento della Commissione dell’Unione europea

All’interno del documento sono stati analizzati i 45 traguardi e obiettivi conseguiti al primo semestre: la Commissione dell’Unione europea ha così ricapitolato i prossimi interventi misura per misura.

Tra queste, molta attenzione è stata rivolta alla riforma degli appalti, il cui varo è previsto entro marzo 2023, evidenziando la necessità di applicare le norme sulla semplificazione delle procedure di aggiudicazione e le norme sul subappalto.

L’assesment sottolinea la necessità di ridurre la frammentazione delle stazioni appaltanti, digitalizzare tutte le procedure di appalto per stazioni appaltanti e centrali di committenza e varare un nuovo sistema di qualificazione per gli operatori economici.

Il testo completo del documento

Potete consultare qui di seguito il documento completo (in lingua inglese).

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments