Il progetto “Allacciamo le energie” di E-Distribuzione

lentepubblica.it • 5 Aprile 2020

progetto-allacciamo-le-energieContinua la campagna #insiemperilpaese, promossa da AnciComunicare a sostegno delle aziende che stanno aiutando gratuitamente i territori ad affrontare l’emergenza da Covid-19. Una gara di solidarietà a cui la società di marketing e comunicazione inhouse di Anci sta dando voce attraverso i propri canali social.


Tra le iniziative meritevoli di segnalazione, il progetto di E-Distribuzione “Allacciamo le energie.

La società di distribuzione e misura di energia elettrica del gruppo Enel ha deciso di donare il collegamento gratuito alla propria rete elettrica.

Lo farà a strutture o aree sanitarie pubbliche, anche temporanee, attivate per la gestione della crisi legata al trattamento dei pazienti affetti da coronavirus.

L’iniziativa è rivolta, per esempio, a ospedali da campo, triage allestiti in prossimità delle strutture sanitarie, nuovi spazi di ricovero e cura presenti presso strutture di altro tipo (fiere, alberghi).

Il servizio prevede sia la fornitura ex-novo sia gli aumenti di potenza. E sarà valido sino al termine dello stato di emergenza deliberato dal Consiglio dei ministri del 31 gennaio 2020.

Per poterne usufruire bisogna inoltrare la richiesta di connessione alla Protezione Civile regionale di appartenenza, la quale procederà all’invio tramite pec ad E-Distribuzione.

Il progetto è già partito, per esempio, con la fornitura di nuova energia all’ospedale di Crema e, dal 30 marzo, a favore di una struttura sanitaria provvisoria a La Spezia, voluta dalla Caritas che può ospitare, nel rispetto delle distanze previste dai decreti, fino a 70 senza tetto. Per maggiori informazioni www.e-distribuzione.it

 

0 0 vote
Article Rating
Fonte: Anci
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments