lentepubblica

La Regione Lazio consegnerà i farmaci tramite droni

lentepubblica.it • 13 Aprile 2022

regione lazio farmaci droniLa Regione Lazio userà i droni per consegnare i farmaci agli ospedali. Vediamo la nuova sfida della Regione.


Regione Lazio farmaci con droni: tra le nuove sfide indette dalla Regione Lazio c’è il trasporto di farmaci tramite droni.

L’iniziativa è in accordo con l’Enac e stabilisce un primato nel nostro Paese. Vediamo nel dettaglio la novità.

Regione Lazio farmaci con droni: la nuova sfida della Regione

Il nuovo protocollo d’intesa tra la Regione Lazio e l’Enac (Ente Nazionale Aviazione Civile) ha previsto una nuova misura nell’ambito della promozione della Mobilità Aerea Avanzata (AAM).

L’iniziativa, quindi, prevede l’impiego di droni per il trasporto e la consegna di medicinali presso gli ospedali della Regione.

S’inizierà con una prima fase di studio per sviluppare il progetto e svolgere i servizi di mobilità aerea. Infatti, bisognerà sviluppare delle rotte aeree, per poter consentire ai droni la consegna di farmaci, in caso di necessità.

L’ultima parola spetterà al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che dovrà sottoscrivere il progetto.

Il progetto nasce per poter sfruttare modi alternativi alla mobilità urbana, fortemente congestionata dal traffico, soprattutto nella Capitale. Alcuni medicinali possono essere salvavita e quindi è necessario puntare sulla velocità delle consegne.

Mauro Alessandri e Alessio D’Amato, rispettivamente assessore ai Lavori pubblici e tutela del territorio e Mobilità e assessore alla Sanità, hanno affermato che

“non c’è dubbio che la sfida del futuro si giochi ormai su nuovi concetti e modelli di mobilità urbana ed extra urbana”.

Inoltre,

“Grazie a corridoi dedicati riusciremo a ottimizzare i tempi di viaggio riducendo consumi e emissioni, migliorando la qualità dell’aria della vita dei cittadini e rendendo gli spostamenti più affidabili”.

L’obiettivo del progetto è quello di creare un servizio di aero-taxi che collegherà il centro di Roma all’aeroporto, con un percorso percorribile in 15-20 minuti. I primi voli potrebbero iniziare già entro la fine dell’anno.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments