lentepubblica

Riforma-Mentis: il corso online per promuovere la parità tra i dipendenti pubblici

lentepubblica.it • 1 Luglio 2022

riforma-mentis-corso-online-parita-dipendenti-pubbliciIl corso online Riforma-Mentis è promosso dal Dipartimento della Funzione pubblica – Presidenza del Consiglio dei ministri per promuovere rispetto e parità tra i dipendenti pubblici.


Riforma-Mentis, dal 1° luglio 2022 il corso online per promuovere la cultura del rispetto e della parità tra i dipendenti pubblici.

Riflettere sugli stereotipi sessisti, per garantire nei luoghi di lavoro pubblici un clima sano, inclusivo, orientato alla cultura del rispetto, della parità di genere e delle pari opportunità. È questo l’obiettivo di “Riforma-Mentis”, il corso online promosso dal Dipartimento della Funzione pubblica – Presidenza del Consiglio dei ministri, realizzato con il supporto di Formez PA e rivolto all’intera platea dei 3,2 milioni di dipendenti pubblici.

Riforma-Mentis: il corso online per promuovere la parità tra i dipendenti pubblici

Il corso, di semplice e immediata fruizione grazie al disegno animato, è composto da una sezione introduttiva e da tre moduli che approfondiscono le strategie individuali e organizzative per riconoscere, prevenire e contrastare le discriminazioni legate al genere che tutti i lavoratori, e in particolare le donne, possono subire negli uffici. Ai dipendenti si offre la possibilità di acquisire le conoscenze giuridiche e organizzative di base per individuare le situazioni di rischio e le relative soluzioni.

Attenzione, ascolto e consapevolezza sono le parole chiave. Per il benessere di tutti.

Il corso permette alle lavoratrici e ai lavoratori della PA di:

  • riflettere sui segnali “deboli”, sugli stereotipi sessisti e sui comportamenti molesti sul luogo di lavoro;
  • approfondire le conseguenze psicologiche, organizzative e legali delle molestie sul luogo di lavoro;
  • condividere un approccio sulla gestione degli eventuali casi di molestie;
  • definire pratiche preventive utili a garantire un ambiente di lavoro sano, attento al benessere delle lavoratrici e dei lavoratori e rispettoso del principio della parità di genere;
  • individuare gli strumenti e i percorsi di tutela disponibili rispetto alla protezione delle vittime e alla sanzione degli autori, a partire dal numero anti violenza e stalking 1522;
  • rafforzare il ruolo degli organismi di pari opportunità nelle PA, quali i Comitati Unici di Garanzia, la Consigliera o il Consigliere di parità, la Consigliera o il Consigliere di Fiducia.

Il corso, della durata di un’ora, sarà disponibile a partire dalle ore 9:00 del 1 luglio ma potrà essere fruito in modalità asincrona e completato, interrompendolo e riprendendolo in autonomia in qualsiasi momento, fino al 20 luglio 2022.

Il corso è destinato a tutto il personale della PA. Maggiori informazioni sulle modalità di registrazione e iscrizione sono disponibili in questa pagina.

 

 

 

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments