Tortorici (ME): riapertura della sezione staccata dell’Istituto “Tomasi di Lampedusa”

lentepubblica.it • 7 Settembre 2018

tortorici-riapertura-sezione-staccata-istituto-tomasi-di-lampedusaComune di Tortorici: ufficiale la riapertura della sezione staccata dell’Istituto “Tomasi di Lampedusa”. Il plesso oricense, sezione staccata dell’istituto posto nel Comune di S.Agata di Militello, adesso ha le carte in regola.


Tortorici: il sindaco di Messina, Cateno De Luca, dispone la riapertura della sezione staccata dell’Istituto “Tomasi di Lampedusa”. Il Comune di Tortorici (ME) ha trasmesso i documenti aggiornati che mettono in regola il plesso oricense.

 

Il sindaco metropolitano on. Cateno De Luca ha disposto la revoca parziale dell’ordinanza n. 1, emanata lo scorso 3 agosto, in cui si disponeva l’immediata chiusura di tutte le istituzioni scolastiche superiori operanti nel territorio metropolitano per salvaguardare l’incolumità e la sicurezza di quanti operano e usufruiscono degli immobili fino all’adeguamento dello stabile ai requisiti di sicurezza previsti dalla normativa vigente.

 

La decisione riguarda la sezione staccata di Tortorici dell’I.T.E.T. “G. Tomasi di Lampedusa” di Sant’Agata Militello che, sulla base della documentazione aggiornata inviata dall’amministrazione oricense, risulta a norma e quindi in grado di avviare regolarmente il nuovo anno scolastico.

 

Continua, pertanto, l’impegno del sindaco metropolitano De Luca che ha avviato una decisa azione di monitoraggio costante sulle reali situazioni di sicurezza degli istituti di istruzione che, a tutt’oggi, necessitano di interventi per il conseguimento delle necessarie certificazioni previste dalla legge.

 

Oltre a quello di Tortorici, sono cinque gli istituti superiori di Messina e provincia a norma che possono riaprire i battenti: per gli altri sessanta resta in vigore l’ordinanza del sindaco Cateno De Luca.

 

Gli altri istituti risultati a norma sono:

 

  • Istituto d’istruzione secondaria “Merendino” sezione associata I.T.A.F.M. in contrada Forno, Capo d’Orlando;
  • Istituto d’istruzione secondaria “Bisazza” di viale Annunziata 10, Messina;
  • Istituto d’istruzione secondaria “Guttuso” sezione associata Liceo Artistico di via XX Luglio, Milazzo;
  • Liceo statale “Vittorio Emanuele III, L. S., Linguistico e S.A. in contrada Acquafico, Patti;
  • I.T.S.E.T. “Tomasi di Lampedusa” via Parco degli Ulivi, Sant’Agata di Militello.
Fonte: Ufficio Stampa Comune di Messina
avatar
  Subscribe  
Notificami