fbpx

Acquisto condizionatori. Detrazioni Irpef al 50% e Iva al 10%

lentepubblica.it • 14 Maggio 2014

Installare nuovi condizionatori o sostituirli, di questi tempi, è particolarmente conveniente. Spetta, infatti, anzitutto una detrazione Irpef al 50 per cento per le spese per condizionatori sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014 (la detrazione è valida anche per l’acquisto di mobili nuovi e grandi elettrodomestici nuovi di classe energetica non inferiore alla A+, A per i forni).

Ricordiamo che, per godere dell’agevolazione, occorre effettuare il pagamento con bonifico bancario o postale e indicare nella causale del versamento il codice fiscale del beneficiario della detrazione e il numero di partita Iva o il codice fiscale del soggetto a favore del quale il bonifico è effettuato. Spetta, altresì, la riduzione dell’aliquota Iva dal 20 al 10 per cento. In tal caso, come specifica l’Agenzia delle entrate, l’aliquota agevolata si applica solo sulla differenza tra il valore complessivo della prestazione e quello dei beni stessi.

FONTE: CGIA Mestre

condizionatori

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami