Amazon: consegne via drone adesso saranno realtà

lentepubblica.it • 6 Giugno 2019

amazon-consegne-via-droneAmazon, consegne via drone: il colosso del commercio adesso è pronto. Scopriamo quali sono le ultime novità implementate da Amazon.


Amazon, consegne via drone. In occasione delle re:MARS Conferences (evento dedicato al Machine learning, all’Automazione, alla Robotica e allo Spazio) il colosso dell’e-commerce ha presentato un nuovo modello del drone Prime Air.

Amazon, consegne via drone tramite Prime Air

Amazon che già ha invaso il campo delle serie televisive con il suo Amazon Prime e la domotica con Amazon Echo adesso vuole implementare la sua forza sul versante consegne.

Le consegne via drone di Amazon, già utilizzate in via sperimentale negli scorsi anni, adesso potrebbero diventare presto un’azione di routine.

Il gigante dell’ecommerce è infatti pronto al lancio del servizio Prime Air. Al re:Mars Conference ha presentato il modello di drone che può effettuare consegne entro 30 minuti in un raggio di 15 chilometri.
Completamente elettrico, ha un’autonomia di volo di circa 24 chilometri e può trasportare pacchi per un peso complessivo di circa 2,2 chili.

Amazon lo identifica come un “drone ibrido”, perché può volare anche in verticale e atterrare come un elicottero, ma la sua efficienza aerodinamica è più vicina a quello di un aeroplano.

Per il momento Amazon fornisce indicazioni piuttosto vaghe sul quando il nuovo drone entrerà in servizio ed in quali mercati: si fa genericamente riferimento ad un intervallo di tempo quantificabile in termini di mesi.

Google pronto alla contromossa?

E Google non vuol rimanere a guardare.

Presto nei cieli americani si potranno vedere infatti anche i Google Wings sviluppati dalla società di Mountain View, che è stata in realtà la prima ad ottenere il via libera da parte della Faa per far volare droni dedicati alle consegne.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami