Ancora multigioco nel futuro di Psm Gaming: sarà una scommessa vincente?

lentepubblica.it • 12 Dicembre 2017

psm gamingPsm Gaming: chi segue questa piattaforma sa che ha abituato i propri sostenitori a novità assolute ed a tematiche sempre innovative.


 

Quindi, si può presupporre che la scelta di Psm Gaming di scommettere ancora sui multigioco sia stata presa sulla scia del successo dell’ultima slot machine 6a Extreme Multigame Blu ed ha ancora in serbo sorprese per l’immediato futuro che andranno ad affiancare i suoi giochi di maggiore impatto emotivo in versione rinnovata, sia nella grafica che nei contorni che determinano poi il successo di un apparecchio di gioco.

 

Bisogna essere assolutamente preparati a seguire questo percorso delle nuove slot machine di Psm Gaming dove i giocatori si troveranno a fronteggiare atmosfere infuocate, incontri con creature esotiche e viaggi nel tempo e nello spazio alla ricerca di tesori perduti, rimanendo coinvolti dal nuovo lavoro grafico e dalla cura dei particolari e dei dettagli a cui si presta una estrema attenzione e che sono una prerogativa dello sviluppo di tutti i giochi, e dei casino online, di Psm Gaming. Questa struttura è ormai da tempo attiva sul mercato internazionale del gioco lecito ed ha raggiunto uno dei primi posti in quello italiano, sia a livello di hardware che di software.

 

Il suo team di progettazione ha messo in campo una gamma variegata di giochi comma 6, contornandoli da suoni oltre modo accattivanti applicandovi le ultime tecnologie e nuove tematiche con motori di pagamento di ultima generazione, studiate in modo particolare per una esperienza di gioco ancora più trascinante e coinvolgente e consentendo una facile gestione della slot, oltre alla nuova base hardware G640s, la piattaforma comma 6a con Cpu Intel Bay-Trail dual Core. Questa nuova base G640s è stata progettata per le sue elevate prestazioni sia di elaborazione che di grafica essendo dotata di grafica integrata HD 4000, e riuscendo a garantire, grazie ai consumi estremamente ridotti, basse temperature: e questa è stata una soluzione pensata, quindi, con l’intendimento di coniugare alte performance con l’affidabilità, e per inserirsi nelle sfide che gli scenari prossimi futuri si apriranno con certezza nel nuovo mercato del gaming.

 

Una grave dimenticanza sarebbe non sottolineare che Psm Gaming è sul mercato italiano ed internazionale sin dal 2005, appunto sia a livello di hardware che di software, forte del suo pluriennale know-how e delle sue solite strutture di progettazione e fra i suoi “prodotti” più di impatto si trovano “Pharaoh’s Golden Treasure”, “Maharaja Treasure” e Goddess of the Amazon” che hanno riscosso un successo strepitoso e sono sempre ricercati dai giocatori più sofisticati ed esigenti.

 

I progetti di questa struttura sono ancora più particolarmente interessanti se si pensa che il mercato del gioco sta subendo inevitabili cambiamenti e così pure sarà costretta a subirne anche l’industria di progettazione e costruzione dei giochi: nuove regole, nuove tecnologie e, quindi, anche nuovo mercato che deve rimanere sempre competitivo anche se sta indubbiamente soffrendo un po’ per i vari cambiamenti che in futuro inevitabilmente accadranno. Ma la caparbietà, la professionalità e la creatività di aziende come questa sono le basi per lo scenario nuovo che il gioco porterà ai suoi sostenitori e così facendo si continuerà a “dover vedere” di che cosa è capace questo mondo, seppur vessato, da ogni punto di vista si guardi.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami