fbpx

Assegno di Mantenimento: regole su principio di cassa

lentepubblica.it • 8 Luglio 2016

assegni di mantenimentoSono separata da mio marito da tre anni. Lo scorso anno ho percepito solo nove mensilità per il mantenimento; il residuo mi è stato corrisposto quest’anno. Cosa devo dichiarare quest’anno?

 

Maria R.

 

L’assegno mensile corrisposto all’ex coniuge in seguito alla separazione deve essere denunciato secondo il principio di cassa: occorre pertanto dichiarare il reddito effettivamente percepito nel periodo d’imposta oggetto della dichiarazione dei redditi. L’importo riscosso rientra tra i componenti di reddito riconducibili a quelli assimilati a lavoro dipendente (articolo 50, lettera i, del Tuir). Il coniuge che percepisce l’assegno lo dichiara nella sezione II del quadro C del modello 730 ovvero del quadro RC di Unico. Invece, per il coniuge che lo corrisponde, l’assegno di mantenimento rappresenta un onere deducibile (articolo 10, comma 1, lettera c, Tuir): nella prossima dichiarazione, sarà possibile scomputare solo gli assegni periodici pagati nel 2015.

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami