lentepubblica

Le attività sportive consentite e vietate dopo il DPCM 24 ottobre

Chiarelli Simone • 27 Ottobre 2020

attivita-sportive-dpcm-24-ottobreEcco cosa cambia per le attività sportive dopo il DPCM 24 Ottobre, con il relativo approfondimento sulle novità contro il Covid-19 elaborato in un video del Dottor Simone Chiarelli.


Il nuovo Decreto fornisce ulteriori novità in merito alle attività sportive.

In modo particolare sospende lo svolgimento degli sport di contatto e fa chiudere temporaneamente piscine, palestre, centri natatori, centri termali.

Per l’elenco degli sport di contatto vietati alla luce della nuova normativa, potete fare riferimento al decreto del Ministro dello Sport 13 ottobre 2020, pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Continua ad essere consentito svolgere attività sportiva o motoria all’aperto anche presso aree attrezzate e parchi pubblici, ove accessibili. Questo purché nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività.

Scopriamo adesso, grazie all’analisi dettagliata del Dottor Simone Chiarelli, quali sono tutte le novità nello specifico, con esempi pratici.

Le attività sportive consentite e vietate dopo il DPCM 24 ottobre

Per illustrare, in maniera sintetica ma anche approfondita, quali siano le specifiche principali di questo nuovo testo Simone Chiarelli, dirigente di Pubblica Amministrazione Locale ed esperto in questioni giuridiche di diritto amministrativo nei settori degli appalti, SUAP, e disciplina generale degli Enti locali, ha messo a disposizione un video.

A questo link maggiori informazioni su Contratti di collaborazione sportiva e compensi sportivi per le ASD.

Qui di seguito potete consultare il video completo con la spiegazione del dottor Simone Chiarelli.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo della redazione, video di Simone Chiarelli
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments