fbpx

Autolettura del contatore idrico tramite App sullo Smartphone: primo esperimento a Calatabiano

lentepubblica.it • 23 Ottobre 2017

metrocuboCalatabiano (CT) è il primo comune d’Italia a lanciare l’autolettura del contatore idrico tramite App sullo Smartphone. Questa mattina la conferenza stampa di presentazione.


Il Comune di Calatabiano sarà il primo Comune d’Italia a sperimentare un nuovo sistema di autolettura idrica tramite app.

 

Il sistema, denominato Metrocubo Smart, consentirà agli utenti di effettuare l’autolettura del proprio contatore idrico tramite smartphone, assicurandone in tempo reale la visualizzazione all’Ufficio Acquedotto dell’Ente comunale.

 

Lunedì 23 Ottobre, alle ore 10:30, si è tenuta, presso la Sala Ex Combattenti del Palazzo di Città, la Conferenza Stampa di presentazione del progetto. 2017-10-23-PHOTO-00009210

 

Erano presenti all’evento il Sindaco del Comune di Calatabiano, Giuseppe Intelisano e la ditta Datanet Srl di Tremestieri Etneo (CT), ideatrice del progetto, che hanno illustrato tutti i dettagli relativi all’iniziativa e al progetto.

 

MetroCubo Smartconsente la fotolettura e la geolocalizzazione dei contatori idrici tramite Smartphone. I letturisti effettuano la fotolettura di tutti i contatori idrici locali e la loro geolocalizzazione grazie all’utilizzo di uno Smartphone con tecnologia NFC.

 

I consumi sono puntuali ed immediatamente disponibili su Smartphone e desktop con minima possibilità di errore. La visualizzazione su mappa digitale delle utenze permette di evidenziare gli immobili privi, almeno apparentemente, di contatori idrici.

 

Il consumatore può così, in tempo reale, sapere quale sia effettivamente il consumo prodotto e, di conseguenza, capire se ci sono anomalie nei consumi dovuti a disfunzioni varie (perdite, dispersione idrica, allacci abusivi).

 

Infatti, secondo l’Amministratore Unico di Datanet Srl, Dimitri de Porzio, presente all’evento odierno:

 

“Le nuove tecnologie ci vengono in aiuto per una gestione migliore della risorsa idrica e per la realizzazione di una fatturazione puntuale. Sappiamo che molto spesso il problema della fattura dell’acqua è quello della lettura dei contatori: i letturisti effettuano delle campagne di lettura molto distanziate tra di loro nel tempo ed è necessario, a quel punto, fare una fatturazione presunta…statistica. Attraverso questo sistema, Metrocubo Smart, la lettura dei contatori avviene, invece, in maniera puntuale e le bollette saranno così puntuali rispetto al consumo.”

 

 

 

 

 

Una misurazione puntuale e precisa dei consumi idrici, infatti, può aiutare in modo definitivo l’ente comunale a snellire le procedure ed a migliorare i rapporti con i cittadini.

 

Il servizio acquedotto, da un lato, acquisisce i dati delle utenze idriche da qualsiasi software di fatturazione.

 

Dall’altro lato è fondamentale il ruolo del letturista: dotato di Smartphone e MetroCubo app effettua infatti  il riconoscimento delle utenze tramite lettura dei tag NFC posizionati sui contatori idrici, e chiude la pratica con la fotolettura del contatore idrico e la geolocalizzazione dell’utenza.

 

I dati acquisiti da Smartphone vengono, infine, visualizzati su MetroCubo web e trasferiti sul software di fatturazione idrica per la generazione del ruolo.

 

 

 

 

Un software nato per ottimizzare il lavoro dei gestori del servizio, ridurre al minimo gli errori di misurazione ed avvicinare il cittadino all’amministrazione per un dialogo cosciente ed efficiente.

 

 

 

 

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami