fbpx

Autotrasporti: aggiornati i costi di esercizio per le fatture

lentepubblica.it • 20 Ottobre 2016

crisi dell'ILVAIl ministero dei Trasporti ha aggiornato i valori indicativi di riferimento dei costi di esercizio delle imprese di autotrasporto merci per conto di terzi, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per le fatturazioni del mese di ottobre.

 

Il prezzo al consumo del gasolio rilevato dal ministero dello Sviluppo Economico è stato di 1.300,44 euro per mille litri, in aumento rispetto al mese precedente 448,54 euro è il prezzo industriale, 234,51 l’Iva e 617,40 l’accisa (i dati sono del mese di settembre 2016).

 

Il valore di riferimento del costo del gasolio per i servizi di trasporto effettuati nel mese di OTTOBRE si attestano a:

 

> 1,065 euro/litro (al netto dell’I.V.A.), per i veicoli esclusi dal rimborso delle accise sul gasolio (i mezzi di massa complessiva a pieno carico fino a 7,5 ton e di categoria ecologica euro 2 o inferiore indipendentemente dalla massa);

 

> 0,851 euro/litro (al netto dell’I.V.A e del rimborso delle accise sul gasolio), per i veicoli ammessi alla restituzione delle accise ( i mezzi con massa complessiva a pieno carico superiore alle 7,5 ton almeno euro 3)

 

La legge di Stabilità 2016 ha previsto  che dal 1° gennaio 2016, il credito di imposta relativo all’agevolazione sul gasolio per autotrazione degli autotrasportatori non spetta ai mezzi Euro 2 o inferiori.

Fonte: CGIA Mestre
avatar
  Subscribe  
Notificami