Aziende: scadenza del rinnovo autorizzazione emissioni in atmosfera

lentepubblica.it • 30 Dicembre 2015

atmosferaLe aziende che non presenteranno la domanda di rinnovo dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera, entro il 31/12/2015, verranno considerate in esercizio senza autorizzazione e quindi saranno passibili di sanzione penale

 

La scadenza del 31 dicembre 2015 è rivolta a tutti i gestori di impianti e stabilimenti che sono stati autorizzati e che sono dunque in possesso di un decreto di autorizzazione alle emissioni nell’atmosfera rilasciato dalla Provincia nel periodo compreso tra il 31 dicembre 1999 ed il 29 aprile 2006 ai sensi ex D.P.R. 24 maggio 1988, n. 203.

 

Dal 29 aprile 2006 le autorizzazioni alle emissioni in atmosfera sono state rilasciate ai sensi della parte V del D.Lgs 152/2006 con durata di 15 anni.

 

Ricordiamo che questa scadenza fa seguito a quelle passate del 31 dicembre 2011 e del 31 dicembre 2013, termini entro i quali dovevano essere rinnovate tutte le autorizzazioni rilasciate ad impianti autorizzati ex D.P.R. 203/1988, nel periodo compreso dal 1 luglio 1989 al 1 gennaio 2000, anche in forma tacita.

 

Le imprese che non hanno provveduto al rinnovo delle autorizzazioni sono considerate in esercizio senza autorizzazione, essendo decaduta la precedente autorizzazione, dunque passibili di pesanti sanzioni anche penali.

Fonte: Informa Impresa - Confartigianato Vicenza
avatar
  Subscribe  
Notificami