lentepubblica

Ecco cosa c’è da sapere sul Bonus cinema

lentepubblica.it • 29 Novembre 2022

bonus cinemaGrazie ad uno stanziamento di 10 milioni di euro, sarà disponibile il Bonus cinema, per incentivare i cittadini a frequentare le sale: ecco i dettagli.


Bonus cinema: il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ha annunciato che arriverà il Bonus cinema, ovvero un’agevolazione sul biglietto per i cittadini.

L’obiettivo è quello di incentivare gli italiani a tornare a frequentare le sale cinematografiche tutto l’anno e non solo nel periodo natalizio, aiutando, in questo modo, i cinema che hanno subito perdite negli ultimi anni, a causa della pandemia.

Vediamo allora cosa c’è da sapere.

Cos’è il Bonus cinema

Il Bonus cinema prevedrà uno sconto sul costo del biglietto, una sorta di voucher che sarà applicato direttamente al botteghino del cinema, del valore di 3 o 4 euro.
In questo modo, il costo del biglietto non sarà superiore ai 4 euro.

Per poterlo utilizzare, però, occorrerà essere in possesso dello Spid.
I fondi, già stanziati dal precedente Ministro della Cultura Franceschini, ammontano a 10 milioni di euro.

Come funzionerà

Chiunque sia in possesso dello Spid, l’identità digitale, potrà usufruire del Bonus cinema.

I cittadini dovranno generare un QR Code sul proprio cellulare, che dovrà essere mostrato al momento dell’acquisto dei biglietti e scansionato al botteghino.
Gli esercenti riceveranno un contributo statale, pari a 3 euro, per ogni biglietto scansionato.

I dati dei cinema

Il Bonus accorre in aiuto dei cinema, fortemente in crisi negli ultimi anni, a cui la pandemia ha dato una batosta quasi definitiva.

Le cause, però, stanno anche nell’aumento dei prezzi dei biglietti e dei bar all’interno dei cinema, nonché la diffusione delle piattaforme streaming, che hanno limitato le entrate dei cinema.

Secondo la Siae, nel 2019 sono stati 306 milioni gli spettatori nei cinema italiani. Una cifra che si è drasticamente abbassata nel 2021, arrivando solo a 84 milioni di spettatori.
Il report Swg, presentato al Ministero della Cultura, mostra come il 60% degli italiani non abbia messo piede in una sala cinematografica quest’anno: un dato allarmante per tutti gli esercenti del settore.

4 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments