lentepubblica

Bonus psicologo 2022: ecco tutto quello che c’è da sapere

lentepubblica.it • 21 Febbraio 2022

Bonus psicologo 2022Il Bonus psicologo 2022 è stato finalmente approvato e inserito nella legge di conversione del decreto Milleproroghe. Vediamo di cosa si tratta.


Bonus psicologo 2022: dopo la delusione per il mancato inserimento del Bonus psicologo nella Legge di Bilancio 2022, l’agevolazione è stata inserita nel testo di legge di conversione del decreto Milleproroghe e approvata dalle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera.

Alcune regioni si erano mobilitate a livello territoriale, come aveva fatto il Lazio, per poter dare questo aiuto ai cittadini. Ma alla fine il governo ha stanziato i fondi per il Bonus, che si andranno ad aggiungere ad ulteriori fondi già previsti, per potenziare i servizi di salute mentale.

Vediamo allora di cosa si tratta nello specifico e come richiederlo.

Bonus psicologo 2022: di cosa si tratta

Il Bonus psicologo consisterà in un importo di massimo 600 euro a persona. L’agevolazione è stata introdotta a causa dell’aumento delle condizioni di depressione, ansia e fragilità psicologica come conseguenza della pandemia e della crisi socio-economica.

L’importo ricevuto dal bonus potrà essere utilizzato per il pagamento di sessioni di psicoterapia presso privati iscritti all’albo degli psicoterapeuti.

Il Governo ha deciso di stanziare, in tutto, 20 milioni di euro:

  • 10 milioni di euro per il potenziamento delle strutture sanitarie e il reclutamento di professionisti sanitari e assistenti sociali, per rafforzare i servizi di neuropsichiatria per infanzia e adolescenza;
  • 10 milioni di euro per i contributi individuali ai cittadini.

Il Bonus è stato varato dopo le numerose richieste dei cittadini, a causa anche dei numerosi casi di depressione, ansia, stress e disturbi alimentari, soprattutto nelle fasce più giovani, acutizzate dalla pandemia.

Inoltre, il presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi, David Lazzari, ha spiegato come ci sia stato un aumento di casi di stress. Una condizione che, ad oggi, interessa il 31% della popolazione sopra i 18 anni; una percentuale che sale al 50% per la popolazione under 18.

Bonus psicologo 2022: come funziona

Bonus psicologo 2022Come detto, l’importo massimo sarà di 600 euro, ma, per il calcolo del contributo, occorrerà presentare il modello ISEE. Saranno fissate, infatti, delle fasce, così da poter agevolare maggiormente i cittadini appartenenti a nuclei familiari con un ISEE più basso.

Il valore massimo dell’ISEE, per poter accedere al bonus, sarà di 50’000 euro: se si supererà la soglia, non sarà possibile usufruire dell’agevolazione.

Per quanto riguarda la cifra, il Governo è partito dal costo base di una seduta da una specialista che, solitamente, si aggira attorno ai 50 euro. Con un bonus massimo di 600 euro, si coprirebbero 12 sedute.

Si stima che potranno usufruire del Bonus circa 16mila cittadini.

Bonus psicologo 2022: requisiti e come fare domanda

Per poter sapere i dettagli sui requisiti, le fasce ISEE e le modalità per fare la domanda, bisognerà aspettare l’approvazione definitiva della legge di conversione e la partenza dell’iter attuativo della misura.

Per tutte le informazioni più specifiche, sarà approvato un apposito decreto attuativo da parte del Ministero della Salute, a trenta giorni dall’approvazione del decreto Milleproroghe.

3.3 4 votes
Article Rating

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments