lentepubblica

Bonus zanzariere 2022: ecco tutto quello che c’è da sapere

lentepubblica.it • 27 Aprile 2022

bonus zanzariere 2022È stato confermato il Bonus zanzariere, anche per il 2022. Vediamo in cosa consiste, come funziona e come richiederlo.


Bonus zanzariere 2022: dopo il grande successo dello scorso anno, torna anche nel 2022 il Bonus zanzariere.

Con l’arrivo della bella stagione, c’è parallelamente un problema importante da risolvere: le zanzare. Per questo, corre in aiuto il Bonus zanzariere, per agevolare i cittadini nell’acquisto di protezioni contro le zanzare.

Si tratta di un incentivo legato all’Ecobonus e prevede una detrazione fiscale.

Vediamo di cosa si tratta nello specifico e come funziona.

Bonus zanzariere 2022: cos’è

Il Bonus zanzariere prevede una detrazione fiscale del 50% sulla spesa sostenuta per l’acquisto e l’installazione di zanzariere, fino ad un massimo di 60 mila euro. La detrazione Irpef deve essere suddivisa in 10 quote di pari importo da imputare nei successivi 10 anni.

Le zanzariere devono rispettare alcuni requisiti riguardanti il modello e la loro funzione.

Occorre, infatti, fare attenzione: per poter rientrare nell’Ecobonus, le zanzariere acquistate dovranno schermare la luce solare e migliorare l’efficienza energetica dell’immobile. Solo in questo modo si potrà accedere alla detrazione.

Bonus zanzariere 2022: come funziona

bonus zanzariere 2022Per poter accedere alla detrazione prevista dall’Ecobonus, le zanzariere acquistate dovranno rispettare alcuni requisiti.

Ecco i requisiti necessari:

  • Certificazione CE;
  • Il Valore Gtot (il fattore di energia solare), tra la zanzariera e la vetrata, deve essere inferiore a 0,35;
  • La zanzariera deve essere applicata ad una vetrata esposta al sole;
  • Le zanzariere devono essere fisse, quindi installate in modo stabile e non liberamente montabili e smontabili all’occasione.

Inoltre, è importante che le zanzariere presentino una schermatura dai raggi solari, così da poter ridurre l’utilizzo di condizionatori e climatizzatori.

Bonus zanzariere 2022: chi può richiederlo

Il Bonus può essere richiesto da tutti i cittadini in possesso di un immobile di qualsiasi categoria catastale, ma che deve essere già esistente, regolarmente accatastato e in regola coi pagamenti di tributi e oneri.

La detrazione non potrà essere richiesta, quindi, per gli immobili in costruzione.

Potranno usufruire del Bonus:

  • Proprietari di unità immobiliari (persone fisiche o giuridiche);
  • Nudi proprietari;
  • Chiunque abbia diritto di godimento reale sull’immobile.

Bonus zanzariere 2022: come fare domanda

Per poter richiedere il Bonus, bisognerà inviare una comunicazione all’Enea coi dati dell’intervento.
La richiesta può essere fatta sia dal beneficiario della detrazione fiscale e sia da un tecnico intermediario, entro 90 giorni dal termine dei lavori o dall’avvenuto collaudo.

La domanda deve essere inviata, in via telematica, direttamente sul sito dell’Enea.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments