fbpx

Cannabis terapeutica, dopo la Consulta rimane il caos

lentepubblica.it • 27 Maggio 2014

La bocciatura della Giovanardi-Fini da parte della Consulta era l’occasione per fare finalmente chiarezza su una droga usata da 3,5 milioni di italiani e alleggerire la pressione sulle carceri, dove buona parte del sovraffollamento è causato dalla vecchia legge. Aperture antiproibizioniste sono arrivate persino dagli Usa, ma la nuova norma approvata dal Parlamento si limita a rivedere le tabelle. E anche l’uso terapeutico, consentito formalmente dal 2007, rimane un miraggio per colpa di burocrazia e pregiudizi.

Continua a leggere dalla fonte: Repubblica

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami