lentepubblica

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla Carta Giovani Nazionale

lentepubblica.it • 16 Marzo 2022

Carta Giovani NazionaleÈ nata la Carta Giovani Nazionale, utile per poter accedere a sconti e agevolazioni. Vediamo di cosa si tratta, come funziona e come richiederla.


La Carta Giovani Nazionale è un’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale.

Si rivolge ai giovani cittadini italiani ed europei, prevede sconti e agevolazioni per diverse attività culturali e si attiva in modo facile e veloce.

Vediamo allora di cosa si tratta.

Cos’è la Carta Giovani Nazionale

La Carta Giovani Nazionale è una carta virtuale gratuita, indirizzata ai cittadini italiani ed europei, con un’età tra i 18 e i 35 anni. La carta permette l’ottenimento di agevolazioni e sconti, per servizi e beni di carattere culturale, sportivo o relativi al benessere.

La carta è attiva in tutta Italia e si scarica velocemente dall’App IO.
Come detto, si tratta di un’iniziativa istituita dal Ministero per le politiche giovanili e lo sport, inserita nel decreto del 27 febbraio 2020.

La carta aderisce al Circuito EYCA (European Youth Card Association).

Come funziona la Carta Giovani Nazionale

La carta prevede diverse agevolazioni a carattere culturale, sportivo e relative al benessere.
Le agevolazioni potranno essere utilizzate solamente dal beneficiario registrato, poiché hanno carattere individuale. La misura ha validità sia online che offline.

Può essere utilizzata per:

  • Servizi o acquisti online, presso negozi convenzionati. Basterà prendere il codice sconto agevolato e incollarlo nel campo apposito degli sconti;
  • Servizi o acquisti presso strutture: in questo caso, sarà necessario mostrare la Carta Giovani Nazionale, presente sull’App Io, direttamente alla cassa, per poter godere dello sconto.

Non è previsto un limite al numero di acquisti e sconti utilizzabili. Le agevolazioni sono aperte per tutti i cittadini dai 18 ai 35 anni sul territorio nazionale. Per quanto riguarda il resto d’Europa, per ora, i servizi sono riservati agli under 31, poiché il programma EYCA è in fase di perfezionamento.

Cosa posso fare con la Carta Giovani Nazionale

Carta Giovani NazionaleLa Carta Giovani Nazionale permette l’acquisto di servizi e beni di diversi ambiti: cultura, casa, energia, viaggi, tempo libero, sport, mobilità e formazione.

Tra i servizi disponibili troviamo:

  • Acquisto di biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo;
  • Titoli di viaggio;
  • Accesso agevolato a piattaforme per il car sharing e altri servizi di mobilità;
  • Servizi di telefonia e accesso ad Internet;
  • Accesso a piattaforme interattive per la distribuzione di contenuti d’intrattenimento;
  • Acquisto di libri, e-book e audiolibri;
  • Titoli di accesso a musei, mostre, eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche e parchi naturali;
  • Accesso a circuiti o strutture dedicate all’attività sportiva, ricreativa e formativa (compresi corsi di musica, teatro e lingua straniera);
  • Accesso a strutture ricettive;
  • Presenza di coupon disponibili per partecipare ad alcuni eventi (concerti, festival, tour culturali), sia gratuiti che a prezzo agevolato;
  • Accesso a strutture dedicate alla salute e al benessere psicofisico.

Tutte le agevolazioni saranno presenti nella sezione “Portafoglio” dell’app, dove è possibile consultare la lista degli esercenti che aderiscono all’iniziativa.

Carta Giovani Nazionale: quali sono i requisiti e come ottenerla

La carta è riservata ai cittadini, residenti in Italia, che hanno un’età tra i 18 e i 35 anni. Poiché l’attivazione della carta avviene tramite l’App Io, sarà indispensabile avere lo SPID o la CIE.
Basterà, quindi, scaricare l’App Io e accedervi tramite SPID o CIE.

In seguito, occorrerà:

  • Andare nella sezione “Portafoglio”;
  • Andare nella sezione “Aggiungi” e poi su “Sconti, Bonus e altre iniziative”;
  • Selezionare la “Carta Giovani Nazionale” nella lista delle agevolazioni disponibili;
  • Seguire le indicazioni date e procedere all’attivazione della carta.

Dopo il primo accesso, si potrà entrare nell’app col PIN scelto oppure tramite riconoscimento biometrico (impronta digitale o riconoscimento del volto). Ricordiamo, inoltre, che l’attivazione della carta è totalmente gratuita.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments