fbpx

Charlie Hebdo: una vignetta sulla tragedia del Ponte Morandi che fa discutere

lentepubblica.it • 23 Agosto 2018

charlie-hebdo-vignetta-tragedia-ponte-morandiCharlie Hebdo: una vignetta sulla tragedia del Ponte Morandi che sta facendo discutere sulla stampa e sui Social: vediamo cosa è successo.


“Costruito dagli italiani, pulito dai migranti”. Titola, così, la copertina del settimanale satirico Charlie Hebdo, con una vignetta sulla tragedia del Ponte Morandi che fa e farà discutere. La vignetta “incriminata” è quella ritratta sulla la copertina del numero 1361 di Charlie Hebdo.

 

La rivista satirica francese Charlie Hebdo, nota per l’assalto terroristico subito tre anni e mezzo fa, torna ad occuparsi delle tragedie italiane, ed è nuovamente polemica. Infatti, Charlie, dopo la vignetta sul terremoto nel centro Italia dell’agosto del 2016, questa volta dedica la sua copertina al crollo del Ponte Morandi a Genova. Ecco qui la foto della copertina, con un titolo che farà discutere: «Costruito dagli italiani, pulito migranti».

 

Nell’immagine su sfondo giallo, ripresa anche sulla pagina ufficiale Facebook, si vede un immigrato con la scopa che pulisce i resti del viadotto crollato, accanto a un’automobile precipitata. Una copertina al vetriolo quella dell’ultima edizione del settimanale, la numero 1361, che lega la tragedia di Genova alla crisi dei migranti.

 

 

Publiée par Charlie Hebdo sur Mercredi 22 août 2018

 

Che cos’è Charlie Hebdo?

 

Charlie Hebdo, per chi non lo sapesse, è un periodico settimanale satirico francese dallo spirito caustico e irriverente.

 

L’azione di critica è rivolta in primis alla difesa delle libertà individuali, civili e collettive, com’è difeso il diritto alla libertà d’espressione a partire dal proprio interno: non è infatti raro che i differenti redattori si siano trovati in disaccordo su temi più o meno importanti.

 

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami