Che cosa vuol dire project management?

lentepubblica.it • 18 Gennaio 2019

che-cosa-vuol-dire-project-managementNel corso degli ultimi decenni nello sviluppo del business ha acquisito un valore sempre più importante il project management, considerato indispensabile per qualunque iniziativa del settore. Esso viene ritenuto essenziale in un contesto economico complessivo nel quale le imprese non possono fare a meno di ricercare un vantaggio competitivo.


project manager si differenziano rispetto ai responsabili di business unit o ai responsabili di funzione per il fatto che non presidiano aree specialistiche singole, dal momento che sono chiamati a occuparsi di mansioni più estese: il loro compito è quello di sovrintendere alla globalità degli aspetti di un progetto, garantendo il rispetto dei vincoli di tempo e degli obiettivi prestabiliti, ma anche delle risorse e del budget a disposizione.

 

Alla ricerca del successo

 

Un responsabile di progetto, per poter ambire al successo nel proprio settore di riferimento, dovrebbe conseguire certificazioni che contribuiscano a qualificarlo. Nel novero delle sue competenze non può mancare una notevole capacità di gestire i rapporti organizzativi, che va coniugata con le abilità analitiche. In pratica, il project management è un lavoro di vigilanza rispetto a un progetto. L’ambito in cui il lavoro si svolge è l’insieme dei prodotti destinati a essere realizzati nel corso del ciclo di vita del progetto stesso. Il project manager in seguito è chiamato a programmare il piano dei lavori che include le varie attività che devono essere svolte; fondamentale, poi, è l’attribuzione delle mansioni ai componenti dello staff, ognuno dei quali è chiamato a portare a termine i rispettivi compiti entro scadenze prestabilite.

 

Il piano di un project manager

 

Tra gli aspetti di cui si deve occupare un project manager c’è anche la definizione di un budget attraverso il quale egli possa coprire l’insieme delle spese che permettano di raggiungere gli obiettivi di progetto, tenendo conto degli eventuali imprevisti con cui si potrebbe avere a che fare. In nessun caso è permesso il superamento dei costi che sono stati decisi con la committenza. L’implementazione del piano deve essere curata attraverso la verifica delle modalità di esecuzione dei lavori e della correttezza delle operazioni di completamento.

 

Il Project Management Body of Knowledge

 

Il Project Management Body of Knowledge rappresenta lo standard internazionale più importante del settore, attraverso cui vengono descritti i processi di avvio, di pianificazione, di esecuzione, di monitoraggio, di controllo e di chiusura. Tali gruppi di processi sono definiti come un insieme di attività correlate tra loro che vengono eseguite con lo scopo di conseguire un certo risultato, di garantire un determinato servizio o di ottenere un prodotto specifico.

 

Perché scegliere il project management

 

Il corso in project management di BBS permette di scoprire da vicino tutti i vantaggi che vengono offerti dal ricorso a una metodologia specifica. In primo luogo, gli sprechi di tempo vengono ridotti al minimo, il che vuol dire che il progetto può essere portato a termine in maniera più efficace e in tempi più rapidi. Inoltre, il project management permette di usufruire di una serie di strumenti attraverso i quali possono essere limitati i rischi di errore e abbassati i costi non necessari. I più importanti stakeholder del progetto risultano più soddisfatti, e lo stesso dicasi per i clienti finali, mentre il team coinvolto si sente più motivato e risulta più produttivo, anche perché ha la sicurezza di operare in un contesto di certezza organizzativa.

 

A parità di risultati, dunque, si beneficia di una maggiore efficienza che si traduce in una produttività migliore, frutto anche di una flessibilità organizzativa più elevata che è correlata alla capacità previsionale causata dai processi di controllo. L’organizzazione, di conseguenza, vede la propria reputazione migliorata, il che porta a un aumento del numero di clienti. Tutte le energie vengono convogliate per migliorare i processi di delivery e per incentivare l’innovazione.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami