Concessioni sulle spiagge, governo studia lo stop alle deroghe. Balneari in rivolta

lentepubblica.it • 27 Ottobre 2014

Un ddl a firma del sottosegretario Sandro Gozi prevede che le nuove aste di aggiudicazione siano anticipate dal 2020 al 2017, per mettere fine a una situazione in conflitto con la direttiva Bolkestein. Roma è già stata censurata dalla Ue attraverso una procedura di infrazione, poi chiusa.

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Fatto Quotidiano

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami