lentepubblica

Concorso Agenzia delle Entrate assistenti tecnici: ecco di cosa si tratta

lentepubblica.it • 30 Agosto 2022

concorso agenzia delle entrate assistenti tecniciÈ arrivato un nuovo Concorso per l’Agenzia delle Entrate, per la ricerca di nuovi assistenti tecnici: ecco di cosa si tratta e quali sono i requisiti.


Concorso Agenzia delle Entrate assistenti tecnici: come già annunciato nel Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale, sono previsti diversi concorsi pubblici, per conto dell’Agenzia delle Entrate.

Il bando disponibile in questi giorni è quello diretto alla ricerca di nuovi assistenti tecnici. Vediamo allora di cosa si tratta.

Concorso Agenzia delle Entrate assistenti tecnici: quali e quanti sono i posti messi a disposizione

Il nuovo concorso dell’Agenzia delle Entrate prevede l’inserimento di 900 nuove figure, per la seconda area funzionale, fascia retributiva F3, in qualità di assistente tecnico.
La figura ricercata è

“in possesso di specifiche conoscenze teoriche e pratiche, fornisce supporto alla programmazione e all’operatività dei servizi catastali e cartografici, dei servizi di consulenza tecnico-estimativi e dell’osservatorio del mercato immobiliare, collaborando alla predisposizione, alla rappresentazione, al monitoraggio dei dati”.

I vincitori del concorso potranno lavorare in tutte le regioni d’Italia, nei seguenti uffici e sedi dell’Agenzia delle Entrate:

  • Uffici Provinciali del territorio;
  • Direzioni Regionali;
  • Direzioni Provinciali;
  • Direzione Centrale Servizi Estimativi e Osservatorio Mercato Immobiliare;
  • Direzione Centrale Servizi Catastali, Cartografici e di Pubblicità Immobiliare.

Concorso Agenzia delle Entrate assistenti tecnici: quali sono i requisiti richiesti

Per potersi candidare, saranno richiesti alcuni requisiti:

  • Cittadinanza italiana;
  • Posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Idoneità fisica all’impiego;
  • Non essere stati interdetti dai pubblici uffici o destituiti, dispensati e licenziati da un impiego nella pubblica amministrazione.

Per quanto riguarda il requisito legato all’istruzione, i candidati dovranno essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di istruzione secondaria superiore di geometra;
  • Diploma di maturità tecnica di Perito Industriale;
  • Diploma d’istruzione secondaria superiore afferente al settore “Tecnologico”, indirizzo “Costruzioni, ambiente e territorio”.

Concorso Agenzia delle Entrate assistenti tecnici: come si svolgeranno le prove

concorso agenzia delle entrate assistenti tecniciI candidati dovranno sottoporsi a due prove:

  • Prova oggettiva tecnico-professionale;
  • Prova orale.

Le modalità e la data della prova scritta verranno comunicate il prossimo 3 novembre.

Prova oggettiva tecnico-professionale

La prova verterà su un quiz con quesiti a risposta multipla, per verificare la preparazione sulle seguenti materie:

  • Geodesia;
  • Topografia;
  • Cartografia;
  • Scienza e tecnica delle costruzioni;
  • Strumenti e tecniche estimali ed elementi di economia immobiliare;
  • Elementi di legislazione, in materia di edilizia e urbanistica;
  • Normativa in materia di Catasto;
  • Elementi di diritto amministrativo;
  • Elementi di diritto tributario.

Per superare la prova, occorrerà raggiungere un punteggio di almeno 21/30.

Prova orale

Il colloquio orale verterà sulle stesse materie della prova scritta.
Inoltre, saranno fatte domande per verificare la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.

Concorso Agenzia delle Entrate assistenti tecnici: come inviare la domanda

La domanda potrà essere inviata esclusivamente per via telematica, entro le ore 23.59 del 23 settembre 2022, tramite questa pagina.

La domanda andrà, poi, stampata, sottoscritta e presentata al momento dell’identificazione per la prova oggettiva tecnico-professionale. Per potersi candidare, occorrerà essere in possesso della PEC.

Qui potrete trovare il bando del concorso.

0 0 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments