lentepubblica

Concorso Guardia di Finanza 2022: ecco tutto quello che c’è da sapere

lentepubblica.it • 27 Gennaio 2022

concorso guardia di finanza 2022Anche nel 2022 sono previste diverse procedure concorsuali, con molti posti a disposizione. Tra questi, c’è il Concorso Guardia di Finanza 2022, ecco di cosa si tratta.


Concorso Guardia di Finanza 2022: lo sblocco dei concorsi ha permesso la ripartenza dei concorsi pubblici, presso enti pubblici e privati, ma anche forze dell’ordine.

Tra i concorsi in arrivo, troviamo anche il Concorso per la Guardia di Finanza 2022. Vediamo di cosa si tratta.

Concorso Guardia di Finanza 2022: quali e quanti sono i posti messi a disposizione

È uscito il bando per il Concorso allievi ufficiali Guardia di Finanza, per l’anno accademico 2022/2023.

Il concorso prevede il reclutamento di 66 agenti, così suddivisi:

  • 58 posti destinati al comparto ordinario;
  • 8 posti destinati al comparto aeronavale.

Concorso Guardia di Finanza 2022: quali sono i requisiti richiesti

concorso guardia di finanza 2022Per poter partecipare al Concorso per Guardia di Finanza 2022, bisognerà soddisfare alcuni requisiti:

  • Godere dei diritti civili e politici;
  • Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione o licenziati da un lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, a seguito di un procedimento disciplinare;
  • Non essere stati imputati, condannati o sottoposti a misure di prevenzione;
  • Essere in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado, che consenta l’iscrizione a corsi di laurea;
  • Non essere stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole o istituti di formazione delle Forze armate e di polizia.

Per quanto riguarda i requisiti di età, bisognerà:

  • Aver compiuto 17 anni, entro il primo gennaio 2022, se non appartenenti al Corpo e non superare i 22 anni;
  • Aver compiuto 28 anni, entro il primo gennaio 2022, se appartenenti ai ruoli di ispettore, sovrintendente, appuntato e finanziere, compresi gli allievi marescialli e gli allievi finanzieri del Corpo.

Concorso Guardia di Finanza 2022: come saranno articolate le prove

Il concorso sarà articolato in diverse prove:

  • Prova scritta di preselezione;
  • Prova scritta di cultura generale;
  • Prove di efficienza fisica;
  • Accertamento dell’idoneità psicofisica;
  • Accertamento dell’idoneità attitudinale;
  • Prove orali;
  • Prove facoltative di una lingua straniera e d’informatica;
  • Valutazione dei titoli;
  • Visita medica di controllo e accertamento dell’idoneità al pilotaggio per i candidati alla specializzazione di pilota militare.

Prova scritta di preselezione

La prova scritta di preselezione consisterà in un questionario, composto da 100 domande a risposta multipla.

Le materie oggetto della prova saranno:

  • 35 domande logico-matematiche;
  • 25 domande sulla lingua italiana;
  • 20 domande su storia ed educazione civica (10 per ogni materia);
  • 20 domande sulla lingua inglese e l’informatica (10 per ogni materia).

Prova scritta

La prova scritta consisterà nello svolgimento di un tema, in un tempo fissato a quattro ore.

Prove di efficienza fisica

A seconda del settore, saranno diverse le prove per l’efficienza fisica.

Per il comparto ordinario ci saranno:

  • Prove obbligatorie di salto in alto;
  • Corsa piana di 1000 metri;
  • Piegamenti sulle braccia;
  • Prova facoltativa tra corsa piana 100 metri e prova di nuoto 25 metri in stile libero.

Per il comparto navale, le prove saranno:

  • Prove obbligatorie di salto in alto;
  • Corsa piana di 1000 metri;
  • Prova di nuoto 25 metri in stile libero;
  • Prova facoltativa tra corsa piana di 100 metri e piegamenti sulle braccia.

Prove orali

Le prove orali dureranno circa un’ora, sulle seguenti materie:

  • Storia ed educazione civica;
  • Geografia;
  • Matematica;
  • Lingua inglese.

Per ogni materia, l’esame avrà una durata massima di quindici minuti.

Concorso Guardia di Finanza 2022: come fare domanda

Per poter partecipare al Concorso per Guardia di Finanza 2022, è possibile compilare e inoltrare la domanda direttamente dal portale ufficiale concorsi Guardia di Finanza.
È necessario essere in possesso di SPID e PEC, per poter inoltrare la domanda.

Le domande dovranno essere inviate entro il 13 febbraio 2022.

3.3 3 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments