fbpx

Concorso Ministero Giustizia 2019: scadenza domanda è imminente

lentepubblica.it • 2 Settembre 2019

concorso-ministero-giustizia-2019-scadenzaBisogna affrettarsi, perchè sta per chiudersi la finestra per partecipare al Concorso del Ministero della Giustizia 2019: la scadenza della domanda è infatti imminente.


Concorso Ministero Giustizia 2019: scadenza domanda alle porte. Ecco tutte le informazioni utili e, soprattutto, alcune indicazioni per prepararsi al meglio.

Sono diversi i profili ricercati e le lauree ammesse del bando per la selezione di 2.329 funzionari amministrativi area funzionale III, fascia retributiva F1, di cui:

  • per il Dipartimento dell’Organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi – 2.242 unità di funzionari giudiziari;
  • e inoltre altri destinati al Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria – 20 funzionari dell’organizzazione e delle relazioni;
  • per il Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità – 39 funzionari amministrativi e 28 funzionari dell’organizzazione

Concorso Ministero Giustizia 2019: scadenza imminente

Chi avesse le carte in regole per partecipare al Concorso Ministero Giustizia 2019 deve affrettarsi.

La scadenza improrogabile per partecipare al bando è, infatti, quella del 9 Settembre 2019.

ATTENZIONE: l’iscrizione prevede il versamento di una tassa di partecipazione al concorso di 10 euro (art. 4 comma 8 del bando).

Il Formez ha messo a disposizione due indirizzi email per richiesta di informazioni. Per problematiche legate al bando di concorso scrivere a concorsigiustizia@formez.it specificando nell’oggetto il codice del concorso cui si intende partecipare.

Per eventuali problematiche di tipo tecnico informatico legate alla compilazione del format di iscrizione scrivere invece a concorsipersonale@giustizia.it.

Il tempo per preparsi si riduce: ecco alcune indicazioni

La selezione seguirà tre fasi:

  • una prova preselettiva, che si svolgerà qualora il numero dei candidati iscritti sia pari o superiore a tre volte il numero dei posti messi a concorso
  • e inoltre prova selettiva scritta
  • infine una prova orale

Tra gli argomenti probabili per le prove di Concorso si segnalano: Diritto amministrativo, Diritto processuale civile, Diritto processuale penale, Diritto amministrativo, Diritto del lavoro, Contabilità di Stato e altre materie.

Per tutti gli ulteriori dettagli del Concorso potete consultare il nostro approfondimento in merito.

Istituto Cappellari, forte della sua pluridecennale esperienza nella formazione per i concorsi pubblici, ha organizzato un corso di preparazione al concorso nella modalità F.A.D., formazione a distanza.

Il corso è erogato attraverso una piattaforma informatica semplicissima da utilizzare. Sarà sufficiente avere una connessione Internet, possono accedervi solo gli iscritti al corso e sono fruibili le videolezioni on line insieme ai materiali didattici e dispense fornite come supporto alla didattica.

concorso-ministero-giustizia-2019-bando-informazioni

Fonte: Istituto Cappellari
avatar
  Subscribe  
Notificami