lentepubblica

Concorso Unico Ripam 2022: ecco i dettagli

lentepubblica.it • 15 Aprile 2022

concorso unico ripam 2022È stato bandito un nuovo concorso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, riservato ai tirocinanti. Ecco cosa c’è da sapere sul Concorso Unico Ripam 2022.


Concorso Unico Ripam 2022: sulla base del PNRR, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha indetto un nuovo concorso, indirizzato ai tirocinanti dei percorsi di formazione presso le sedi del Ministero della Cultura, Ministero della Giustizia e Ministero dell’Istruzione.

Vediamo tutti i dettagli sul Concorso Unico Ripam 2022.

Concorso Unico Ripam 2022: quali e quanti sono i posti messi a disposizione

I posti messi a disposizione dal Concorso Unico Ripam sono in tutto 1956. I posti sono suddivisi così:

  • 271 posti per il Ministero della Cultura;
  • 1000 posti per il Ministero della Giustizia;
  • 393 posti per il Ministero dell’Istruzione.

Occorre precisare che il 30% dei posti è riservato ai volontari in ferma breve e in ferma prefissata delle Forze armate.

Posti messi a disposizione dal Ministero della Cultura

I posti presso il Ministero della Cultura sono così suddivisi:

Area funzionale III, fascia retributiva F1

  • 1 posto come Funzionario Amministrativo;
  • 73 posti come Funzionario Archeologo;
  • 96 posti come Funzionario Architetto;
  • 1 posto come Funzionario Archivista;
  • 16 posti come Funzionario Bibliotecario;
  • 6 posti come Funzionario Geologo;
  • 24 posti come Funzionario Ingegnere;
  • 1 posto come Funzionario Storico dell’Arte;
  • 53 posti come Funzionario Tecnologo.

Area funzionale II, fascia retributiva F2

  • 46 posti come Assistente Amministrativo Gestionale;
  • 18 posti come Assistente Tecnico;
  • 20 posti come Assistente alla Fruizione, Accoglienza e Vigilanza (Codice AFA/TC).

Area funzionale II, fascia retributiva F1

  • 17 posti come Operatore Amministrativo Gestionale;
  • 38 posti come Operatore Tecnico;
  • 153 posti come Operatore alla Fruizione, Accoglienza e Vigilanza (Codice OFA/TC).

Posti messi a disposizione dal Ministero della Giustizia

I posti disponibili presso il Ministero della Giustizia sono in tutto 1000, per il profilo di Operatore Giudiziario a tempo determinato. I posti messi a disposizione fanno parte dell’Area funzionale II, fascia retributiva F1.

Posti messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione

Per il Ministero dell’Istruzione, sono disponibili 393 posti come Collaboratore Scolastico ATA, a tempo determinato.

Concorso Unico Ripam 2022: quali sono i requisiti per poter partecipare

Concorso Unico Ripam 2022Il Concorso Unico Ripam è un concorso riservato ai tirocinanti nell’ambito dei percorsi di formazione e lavoro, presso le sedi del Ministero della Cultura, del Ministero della Giustizia e del Ministero dell’Istruzione.

Inoltre, potranno partecipare solo i tirocinanti delle seguenti regioni:

  • Calabria;
  • Campania;
  • Puglia;
  • Sicilia.

I tirocinanti che saranno ammessi al concorso sono quelli che svolgono tirocini derivanti da bandi regionali.

Per quanto riguarda i titoli di studio, invece, sono i seguenti:

  • Laurea, diploma di laurea, laurea specialistica e laurea magistrale, per i profili di Funzionario di area funzionale III, fascia retributiva F1;
  • Diploma d’istruzione secondaria di II grado conseguito presso un istituto statale, paritario o legalmente riconosciuto, per i profili di assistente di area funzionale II, fascia retributiva F2;
  • Assolvimento dell’obbligo scolastico o diploma d’istruzione secondaria di I grado, per i profili di operatore di area funzionale II, fascia retributiva F1;
  • Diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte, diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni, per il profilo professionale di collaboratore scolastico ATA di categoria A1.

Concorso Unico Ripam 2022: come si articoleranno le prove

Per i posti appartenenti all’area funzionale III, fascia retributiva F1 e all’area funzionale II, fascia retributiva F2, è prevista una prova selettiva scritta, distinta per profilo.
Invece, per i posti appartenenti all’area funzionale II, fascia retributiva F1 e di categoria A1, è previsto solamente un colloquio d’idoneità.

Concorso Unico Ripam 2022: come inviare la domanda

La domanda può essere inviata solamente in via telematica e inoltrata sul sistema Step-one 2019, presente sul sito del Ripam.
Per procedere alla domanda, occorrerà essere in possesso dello SPID e della PEC.

Le domande potranno essere inoltrate fino alle ore 14.00 del 9 maggio 2022.

4.5 2 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments