lentepubblica

Confesercenti conferma la gravità della crisi: servono aiuti immediati

lentepubblica.it • 17 Novembre 2021

confesercenti-gravita-crisi-aiutiCodici: da Confesercenti la conferma della gravità della crisi. Servono misure forti e concrete per aiutare chi è in difficoltà.


La certificazione, l’ennesima e di certo non l’ultima, dei gravissimi danni provocati dalla pandemia. È il giudizio dell’associazione Codici in merito alla relazione illustrata dal Presidente di Confesercenti, Patrizia De Luise, in occasione dell’assemblea annuale della confederazione.

Confesercenti conferma la gravità della crisi: servono aiuti immediati

I dati e le previsioni fornite non ci sorprendono – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici –, sono purtroppo la conferma dell’impatto devastante che ha avuto il Covid anche sul piano economico.

La pandemia ha impoverito gli italiani, questo è sotto gli occhi di tutti, così come è evidente la necessità di interventi forti e strutturali per aiutare i cittadini. Bisogna alleggerire la pressione fiscale, tenendo conto di un quadro generale segnato dalla crisi del lavoro, devastante per le partite Iva. È

necessario incrementare e potenziare le misure di sostegno, perché la realtà è ancora lontana dalle previsioni che parlano di un’economia in forte recupero della crisi. La realtà parla di un aumento importante, e preoccupante, dei casi di sovraindebitamento.

Sono situazioni che meritano la massima attenzione, perché il soggetto sovraindebitato è quello che è a rischio usura, perché magari per una rata di poche centinaia di euro viene segnalato come cattivo pagatore e quindi estromesso dal credito, trova chiuse le porte delle banche ed allora, disperato, sceglie la via dell’illegalità, si rivolge alle persone sbagliate nell’illusione di poter tornare a vivere. Perché è di questo che parliamo, tornare a vivere. Una condizione di normalità negata sempre a più italiani.

È per questo che, anche sulla scia dell’analisi di Confesercenti, torniamo a chiedere attenzione e interventi per i cittadini, perché la società è allo stremo e la luce in fondo al tunnel, purtroppo, è ancora lontana”.

0 0 votes
Article Rating

Fonte: Codici
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments