fbpx

Contratti di locazione: regole per detrazioni spettanti ai giovani

lentepubblica.it • 7 Marzo 2016

affitto-a-riscatto1Ho un contratto di locazione, stipulato due anni fa. Ho compiuto 30 anni lo scorso aprile. Posso usufruire della detrazione spettante ai titolari di contratti di locazione che hanno dai 20 ai 30 anni?

 

Francesco D.L.

 

I giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni, che stipulano un contratto di locazione ai sensi della legge n. 431/1998 per l’unità immobiliare da adibire ad abitazione principale, diversa da quella dei genitori, sono ammessi a fruire della detrazione d’imposta già prevista in favore dei lavoratori dipendenti (articolo 16, comma 1-bis, lettera a, del Tuir). Nello specifico, l’agevolazione spetta per i primi tre anni, a condizione che il conduttore si trovi nelle condizioni anagrafiche e reddituali richiesti dalla norma. Relativamente al requisito dell’età del conduttore, lo stesso è soddisfatto qualora ricorra anche per una parte del periodo d’imposta in cui si intende fruire della detrazione (circolare 34/E del 2008).

Fonte: Fisco Oggi, Rivista Telematica dell'Agenzia delle Entrate - articolo di Gianfranco Mingione
avatar
  Subscribe  
Notificami