fbpx

Convenzioni CONSIP, il Decreto è in Gazzetta Ufficiale

lentepubblica.it • 2 Dicembre 2019

convenzioni-consip-decreto-gazzetta-ufficialePubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Decreto MEF del 21 ottobre 2019 che individua le prestazioni principali oggetto delle Convenzioni Consip e le relative caratteristiche essenziali.


Convenzioni CONSIP, il Decreto è in Gazzetta Ufficiale. Il Decreto individua infatti, per ciascuna Convenzione, le “prestazioni principali” oggetto dell’iniziativa e le “caratteristiche essenziali” (fino a un massimo di quattro) che rappresentano gli “elementi sostanziali” dell’oggetto delle convenzioni.

Le amministrazioni obbligate potranno ricorrere ad acquisti in autonomia solo in caso di esigenze specifiche di approvvigionamento non soddisfatte dalle caratteristiche elencate nel decreto.

Convenzioni CONSIP, Decreto in Gazzetta Ufficiale

Le caratteristiche essenziali, insieme ai relativi prezzi andranno a costituire i parametri di qualità e prezzo (c.d. “benchmark”) che tutte le amministrazioni pubbliche devono rispettare per gli acquisti autonomi di beni e servizi disponibili anche in Convenzione Consip.

Caratteristiche e prezzi saranno pubblicati sul sito del MEF e sul Portale Acquistinretepa.it, a seguito della progressiva attivazione delle convenzioni oggetto del Decreto.

Tra le 19 Convenzioni Consip contenute nel decreto figurano quelle per:

  • l’acquisto di autoveicoli blindati e per la tutela del territorio,
  • e autobus urbani elettrici,
  • buoni pasto,
  • ed energia elettrica,
  • fotocopiatrici multifunzione,
  • gas naturale,
  • e licenze software,
  • pc desktop e portatili,
  • e servizio integrato energia,
  • infine stampanti e server.

Il decreto conferma inoltre le caratteristiche essenziali definite dai precedenti decreti MEF del 28 novembre 2017 e 6 febbraio 2019, che avevano ad oggetto, complessivamente altre 37 Convenzioni.

Va infine precisato che nel caso in cui il bene o il servizio oggetto del Decreto ministeriale sia acquistato attraverso altri strumenti quali il Mercato Elettronico delle PA o attraverso il Sistema Dinamico d’Acquisizione della PA, il benchmark va in ogni caso rispettato, così come previsto dalla normativa generale.

A questo link il testo del Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami