fbpx

Cosa succede se è lo Stato a vendere merce contraffatta?

lentepubblica.it • 20 Novembre 2014

In sostanza, nella piena legalità formale (non vi è alcuna norma che disponga altrimenti) è consentito a un Tribunale italiano di svolgere un’attività che se svolta da un privato costituisce certamente un illecito, e forse, anche un reato (se dovesse rivestire carattere di massività). In questo caso, peraltro, vi è anche l’aggravante, in senso atecnico, di aver disposto un’asta telematica con una diffusione potenzialmente mondiale della vendita.

 

Continua a leggere dalla fonte: Wired

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami