Covid-19 e prevenzione effetti del caldo: le indicazioni del Ministero della Salute

lentepubblica.it • 25 Giugno 2020

covid-19-caldo-ministero-saluteIl Ministero della Salute ha fornito il nuovo vademecum relativo alla prevenzione degli effetti del caldo sulla salute correlato all’epidemia in corso.


Covid-19 e prevenzione effetti del caldo: il Ministero della Salute ha dettato le linee guida per il nuovo piano.

La pianificazione delle attività di prevenzione è particolarmente rilevante quest’anno in relazione all’epidemia COVID-19 e alla sua evoluzione nei prossimi mesi. Infatti tali attività dovranno essere pianificate considerando i sottogruppi di popolazione vulnerabili sia al caldo che all’infezione virale.

Covid-19 e prevenzione effetti del caldo: le linee guida del Ministero della Salute

Il Piano Operativo Nazionale prevenzione degli effetti del caldo (CCM, Azione centrale), coordinato dal Dipartimentodi Epidemiologia del Lazio (DEP Lazio), centro di Competenza Nazionale della Protezione Civile, è attivo dal 2004, coinvolge tutte le regioni italiane e 34 città.

Quest’anno, come detto, riveste particolare importanza anche facendo riferimento all’epidemia di Coronavirus in atto.

Il segmento di popolazione più vulnerabile, infatti, potrebbe essere esposto contemporaneamente a entrambi gli agenti. Per questo i cittadini, in situazioni di elevato rischio climatico o in relazione all’evolversi dell’epidemia, dovranno

  • ricevere indicazioni tempestive di rimanere presso il proprio domicilio
  • dovranno essere monitorati (es, attraverso servizi di telemedicina), per verificare tempestivamente eventuali peggioramenti delle condizioni di salute.

Le attività in dettaglio saranno le seguenti.

Sistemi di previsione/allarme specifici

Sulla base di questi sistemi vengono attivati (in modo graduato in relazione al livello di rischio previsto) gli interventi di prevenzione. I bollettini sono operativi dal 18 maggio al 18 settembre 2020 evengono caricati sul portale del Ministero della Salute, nel sito tematico dedicato alle Ondate di calore e nella APP.

Sistema rapido di sorveglianza della mortalità giornaliera (SiSMG)

In questo caso i dati vengono trasmessi dagli uffici di stato civile dei Comuni e tempestivamente elaborati e sintetizzati in un bollettino di sorveglianza settimanale pubblicato sul portale Ministeriale.

Il monitoraggio tempestivo dei dati SiSMG permetterà di evidenziare sia picchi della mortalità in risposta alle ondate di calore (eventi di breve durata), che di potenziali incrementi di mortalità più prolungati in relazione al COVID-19.

Materiale informativo e brochure

Saranno inoltre disponibili sul portale del Ministero della Salute (www.salute.gov.it/caldo) e scaricabili attraverso APP “Clima e Salute”.

Si precisa che le attività comprendono l’aggiornamento:

  • delle pagine del sito tematico dedicato al caldo (domande e risposte, mappa dei servizi sul territorio, piani locali, dieci consigli utili)
  • e delle sezioni dedicate nella APP “Clima e Salute”.

A questo link il testo completo delle linee guida.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x