Covid-19, il caos vaccini a Taurianova: l’Asp ha delegato il Comune

lentepubblica.it • 17 Febbraio 2021

Ancora caos nell’unica Asp che sta vaccinando fuori dal mondo sanitario, vale a dire quella di Reggio Calabria: così a Taurianova è il Comune che si deve occupare dei vaccini anti Covid-19.


Per la Calabria non è certo un bel momento, sotto il punto di vista del piano vaccinazione anti Covid-19.

Secondo la classifica delle vaccinazioni per Regioni in Italia emerge in evidenza un divario preoccupante.

La Calabria, ancora una volta, si trova infatti in coda con solamente il 62,4%, pari a 65.143 dosi somministrate rispetto alle 104.370 consegnate (dato aggiornato al 15 febbraio).

Come se non bastasse alcune Asp addette al piano stanno riportando criticità di svariato tipo, con il caso limite che riguarda la provincia di Reggio Calabria e, più nello specifico, il Comune di Taurianova.

Covid-19, il caos vaccini a Taurianova: l’Asp ha delegato il Comune

Un caso clamoroso, pensando anche al fatto che al momento l’Asp di Reggio Calabria sarebbe addirittura avanti rispetto alle altre sul versante delle vaccinazioni. Ciò nonostante un video che sta diventando virale, girato e diffuso da ApprodoCalabria.it e rilanciato in un servizio dalla testata LaCNews24 fa emergere un caso critico al Comune di Taurianova.

L’Asp avrebbe infatti delegato, secondo quanto emerge dal video, alla giunta le procedure. Gli assessori si vedono nelle immagini girate con il telefonino all’ingresso della struttura con i fogli che l’Asp gli fa maneggiare – benchè contengano dati sensibili sulle persone che entrano per vaccinarsi.

 

4.5 2 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments