fbpx

Imprese: credito d’imposta per le assunzioni qualificate

lentepubblica.it • 12 Settembre 2014

Dall’11 settembre, allo stesso indirizzo, sarà possibile utilizzare una piattaforma per effettuare dei test e prendere dimestichezza con le procedure previste

Dal 15 settembre, come abbiamo ricordato su queste pagine, le imprese italiane potranno beneficiare di un credito di imposta, pari al 35 per cento del costo salariale sostenuto per le assunzioni di personale qualificato; da tale data (e per le aziende che hanno effettuato le suddette assunzioni tra il 26 giugno e il 312 dicembre del 2012) sarà possibile presentare le istanze per il riconoscimento dell’agevolazione, mentre per le assunzioni avvenute nel 2013 andranno presentate a partire dal 10 gennaio del 2015. Dalle ore 9.00 del 15/9, in particolare, sarà disponibile l’applicazione on line attraverso cui inoltrare le domande all’indirizzo https://cipaq.mise.gov.it. Il ministero dello Sviluppo economico segnala, inoltre, che dall’11 settembre, allo stesso indirizzo, sarà possibile utilizzare una piattaforma per effettuare dei test e prendere dimestichezza con le procedure previste. Il Mise, in tal senso, precisa che dal momento che le utenze saranno condivise e i dati saranno visibili a tutti, per la prova non si dovranno inserire dati reali o soggetti alla normativa sulla tutela dei dati personali. Ovviamente, le informazioni inserite non avranno alcun valore ai fini della domanda vera e propria. “Le aziende interessate – sottolinea una nota del Mise – dal giorno 10 settembre p.v. potranno utilizzare i servizi di registrazione della piattaforma https://cipaq.mise.gov.it per acquisire le credenziali di accesso al sistema valide, dal 15 settembre (ore 9.00), per accedere e procedere nella compilazione e inoltro delle domande”.

FONTE: CGIAMestre

credito

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami