DDL ZAN: analisi tecnica e giuridica

Simone Chiarelli • 22 Luglio 2021

ddl-zan-analisi-tecnica-e-giuridicaDisponibile l’ultimo video commento a cura del Dottor Simone Chiarelli, oggi dedicato ad un’analisi tecnica e giuridica del discusso DDL ZAN.


Si tratta dell’analisi del disegno di legge e dei lavori preparatori dal punto di vista meramente tecnico e giuridico.

Si tratta di una proposta normativa, approvata in prima lettura alla Camera nel Novembre scorso, che riguarda il contrasto della discriminazione e della violenza per motivi legati al sesso, al genere, all’orientamento sessuale e all’identità di genere.

In sintesi il ddl modifica la cosiddetta Legge Mancino e, quindi, l’articolo 604 bis del codice penale, aggiungendo tra i reati di propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale, etnica e religiosa, punibili con la detenzione, anche gli atti di violenza o incitamento alla violenza e alla discriminazione «fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere o sulla disabilità».

DDL ZAN: analisi tecnica e giuridica

Per illustrare, in maniera sintetica ma anche approfondita il DDL ZAN, Simone Chiarelli, dirigente di Pubblica Amministrazione Locale ed esperto in questioni giuridiche di diritto amministrativo nei settori degli appalti, SUAP, e disciplina generale degli Enti locali, ha messo a disposizione un video.

Qui di seguito potete consultare il video completo con la spiegazione del dottor Simone Chiarelli.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo della redazione, video di Simone Chiarelli
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments