Il Decreto Agosto 2020 è in Gazzetta Ufficiale

lentepubblica.it • 17 Agosto 2020

decreto-agosto-2020-gazzetta-ufficialeIl Decreto Agosto 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale: ecco tutte le novità.


Dopo il via libera della Ragioneria Generale dello Stato e la firma del Presidente della Repubblica, sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il decreto Agosto, n.104 del 14 agosto, contenente le misure urgenti per il rilancio dell’economia.

Le novità introdotte dal Decreto

Sono molte le misure: esse spaziano

  • dalla proroga degli ammortizzatori sociali
  • alle agevolazioni per le aree svantaggiate
  • e infine alla proroga dei bonus ad alcune categorie di lavoratori

Vengono inoltre rifinanziati gli incentivi fiscali per rilanciare l’economia.

Sgavio contributivo per i datori di lavoro

Tra le misure più importanti c’è lo sgravio contributivo ammesso per un periodo massimo di 4 mesi, fruibili entro il 31 dicembre 2020.

Spetta ai datori di lavoro privati che non richiedono nuovi trattamenti di cassa integrazione (ordinaria, in deroga) e che abbiano già fruito, nei mesi di maggio e giugno 2020, di tali trattamenti, sia riconosciuto l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a loro carico.

Proroga NASPI e DIS-COLL

L’art. 5 contiene le “Disposizioni in materia di proroga di NASPI e DIS-COLL“:

“Le prestazioni previste dagli articoli 1 e 15 del decreto legislativo 4 marzo 2015 n. 22, il cui periodo di fruizione termini nel periodo compreso tra il 1° maggio 2020 e il 30 giugno 2020, sono prorogate per ulteriori due mesi a decorrere dal giorno di scadenza, alle medesime condizioni di cui all’articolo 92 del decreto-legge 19 maggio 2020 n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77.

La suddetta proroga è estesa anche ai soggetti beneficiari delle medesime prestazioni di cui al citato articolo 92 del decreto-legge 19 maggio 2020 n. 34 (Decreto Rilancio).”

Per maggiori informazioni sulla proroga della NASPI potete cliccare qui.

Nuovi bonus

Sul fronte del rilancio dei consumi 490 milioni vanno agli eco-incentivi auto, ma con una suddivisione per fasce di emissione contestata dalle case automobilistiche.

Spunta anche il cosiddetto bonus filiere, ossia il contributo a fondo perduto, con una dote di 600 milioni, riconosciuto ai ristoratori che comprano esclusivamente Made in Italy al 100% e che abbiano subito una perdita di fatturato tra marzo e giugno 2020 di almeno un terzo rispetto allo stesso periodo del 2019.

Altre misure

Si rifinanzia il Fondo centrale di garanzia e si proroga anche la moratoria di mutui e prestiti in favore delle MPMI dal 30 settembre 2020 al 31 gennaio 2021 (al 31 marzo 2021 per le imprese del comparto turistico).

Inoltre si liberano 470 milioni a favore di Invitalia per iniziative strategiche nel Mezzogiorno, formula che avvia l’ingresso dello Stato nell’ex Ilva di Taranto.

E infine per la riapertura delle scuole in sicurezza a partire dal 14 settembre arrivano altri 1,3 miliardi.

Decreto Agosto 2020: il testo completo in Gazzetta Ufficiale

Potete consultare a questo link il testo completo del Nuovo Decreto.

 

5 1 vote
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments