fbpx

Decreto Crescita 2019, approvazione definitiva: è legge

lentepubblica.it • 28 Giugno 2019

decreto-crescita-2019-approvazioneDecreto Crescita 2019, approvazione definitiva: il provvedimento incassa la fiducia al Senato. Ecco cosa c’è nel testo definitivo.


Il Senato ha approvato, senza emendamenti e articoli aggiuntivi, l’articolo unico del ddl di conversione, con modificazioni, del D.L. 34/2019.

Venerdì 21 giugno era arrivato il primo via libera dalla Camera dove, ai 50 articoli iniziali se ne erano aggiunti altri 60, che lo hanno trasformato in un vero e proprio decreto omnibus.

“E’ il segnale di un Paese che fa sistema e rilancia l’economia”, ha twittato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, citando alcune novità come “agevolazioni fiscali per le imprese, promozione degli investimenti privati, tutela del made in Italy”. E ha concluso: “Il Governo è con i cittadini per continuare a crescere. Insieme”.

Decreto Crescita 2019, approvazione definitiva

Ma quali sono le novità?

Si va dalle pensioni con lo scivolo di 5 anni al Salva Roma per il salvataggio della Capitale con 1,4 miliardi di euro, dalla proroga pace fiscale 2019 per quanto riguarda la rottamazione ter ed il saldo e stralcio delle cartelle con la nuova scadenza del 31 luglio 2019.

E poi ancora, la sospensione per 6 mesi delle sanzioni scontrino elettronico, e la proroga versamenti Unico 2019 per i soggetti ISA.

Diventa quindi ufficiale la proroga al 30 settembre dei termini per i versamenti delle imposte dirette, dell’Irap e dell’Ivascadenti tra il 30 giugno e il 30 settembre 2019, per i soggetti nei confronti dei quali sono stati approvati gli indici sintetici di affidabilità fiscale e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami