lentepubblica

Diritto di abbaiare del cane: quali sono i limiti imposti dalla legge?

lentepubblica.it • 14 Novembre 2021

diritto di abbaiare del caneQuali sono i limiti nella giurisprudenza per il diritto di abbaiare del cane? Vediamo insieme cosa dice la legge al riguardo.


Diritto di abbaiare del cane: secondo la legge, il cane ha il diritto di poter abbaiare, ma non può disturbare la quiete pubblica. Notiamo, quindi, che non c’è chiarezza sulla questione e che la giurisprudenza al riguardo sia piuttosto nebulosa.

Dopotutto, chi ha un cane lo sa: gli animali non si possono controllare, soprattutto quando vengono lasciati da soli. Ma se il cane abbaia troppo, il padrone può essere accusato di disturbo della quiete pubblica.

Vediamo allora cosa dice la legge al riguardo.

Diritto di abbaiare del cane: quali sono i diritti dell’animale

I cani hanno diritto di abbaiare, poiché considerato “diritto essenziale dei cani”: così si è pronunciato il Giudice di Pace di Rovereto, in merito alla sentenza dell’11 agosto di 2006, nella quale un uomo aveva citato in giudizio il vicino, poiché esasperato dal continuo abbaiare dei due doberman.

Un importante caposaldo sul tema è quella del Tribunale di Lanciano del 19 giugno 2012 che ha stabilito che:

“i cani hanno tutto il diritto di abbaiare, specie se qualcuno o qualcosa si avvicina al loro territorio di riferimento e purché non si superi la soglia di tollerabilità stabilita nel codice”.

Anche se il tutto deve essere nei limiti della normale tollerabilità, fissati nell’art. 844 del Codice Civile.

Nello specifico l’articolo recita:

“Il proprietario di un fondo non può  impedire le immissioni di fumo o di calore, le esalazioni, i rumori, gli scuotimenti e simili propagazioni derivanti dal fondo del vicino, se non superano la normale tollerabilità, avuto anche riguardo alla condizione dei luoghi. Nell’applicare questa norma l’autorità  giudiziaria deve contemperare le esigenze della produzione con le ragioni della proprietà. Può ener conto della priorità di un determinato uso.”

Il diritto di abbaiare del cane viene definito sacrosanto, soprattutto se l’animale percepisce un’eventuale minaccia al suo territorio (come nel caso della sentenza del Giudice di Lanciano).

Diritto di abbaiare del cane: limite decibel e soglia della tollerabilità

diritto di abbaiare del caneNel Codice Civile è presente una sola norma dedicata al rumore; il resto viene lasciato ai tribunali.

Secondo la legge, i rumori che rimangono sotto la soglia della normale tollerabilità non possono essere vietati. I limiti variano a seconda anche dell’orario, infatti, i rumori diventano illegali se superano:

  • I 5 decibel dalle ore 6.00 del mattino alle 22.00;
  • I 3 decibel nelle ore notturne.

Ma ci sono anche altre variabili di cui tenere conto, oltre l’orario, come il rumore di fondo della strada intorno, l’insistenza del rumore e la loro imprevedibilità.

La giurisprudenza in merito fa riferimento all’articolo 844 del Codice Civile, che vieta le immissioni di rumore, che superano la normale tollerabilità e l’articolo 659 del Codice Penale, che sanziona il disturbo della quiete pubblica.

Diritto di abbaiare del cane: cosa rischia il padrone

Se il cane provoca disturbo a molte persone, quindi non solo ai vicini, ma anche agli altri residenti del condominio, sussiste il reato di disturbo della quiete.

Infatti si specifica che il reato scatta soltanto solo se il cane che abbaia reca disturbo a più persone, e quindi:

  • il fastidio non deve risultare limitato ai vicini di casa
  • il rumore si considera esteso ad una parte consistente degli occupanti del condominio o di una zona.

In questo caso, il padrone rischia l’arresto fino a tre mesi e al pagamento di una multa fino a 309 euro.

Poiché si tratta di un reato procedibile d’ufficio, basterà una semplice segnalazione o una denuncia da parte di un vicino. Le forze dell’ordine potranno intervenire e, con l’autorizzazione del tribunale, potranno provvedere al sequestro preventivo del cane, in caso di pericolo di reiterazione del reato.

Nel caso, invece, il rumore disturbi solo poche persone, si tratta di un semplice illecito civile. In questo caso, non si potrà procedere con la denuncia, ma solo tramite avvocato e ricorrere in tribunale. Il giudice potrà ordinare di adottare alcune misure necessarie, come l’insonorizzazione dell’appartamento, per evitare ulteriori molestie acustiche.

 

3.9 15 votes
Article Rating
Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
34 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
FINETTO CLAUDIA
FINETTO CLAUDIA
21 Giugno 2022 16:27

Buon giorno, ho in casa 2 cani delle mie figlie,li tengo rigorosamente dentro dalle 13,30 fin verso le 16 e alla sera dalle 21 circa fino alle 8 di mattina. Durante la giornata entrano e escono a loro piacere nel giardino; abbaiano quando passano dei bambini in corsa o ciclisti o motorini rumorosi,per il resto sono tranquilli: Ho chiesto ad altri vicini di casa se i cani danno fastidio e tutti mi hanno risposto di no, anzi, più di qualcuno si è pure affezionato. come mi devo comportare con quest’ultima persona? Oltretutto passano anche altri cani e con quasi tutti… Leggi il resto »

Consuelo
Consuelo
Reply to  FINETTO CLAUDIA
5 Luglio 2022 22:19

Buona sera, ankio ne ho due e ho appena ricevuto un bel mex della vicina del piano di sotto ke mi dice ke i miei cani disturbano e ke ha giá provveduto a fare una segnalazione. Nn ho capito a ki. Mi sono limitata a chiedere scusa dicendo ke cercherò di risolvere. Tengo a precisare ke stanno buoni tt il giorno chiusi in casa e abbaiano un po qnd escono sul terrazzo xkè sentono rumori o altri cani ke abbaiano. Qualcuno sa dirmi cosa si rischia vermente? Sn due topi di 2 kg l uno!!!

ted
ted
18 Luglio 2022 23:07

Ke si fa nei confronti della prepotenza dei padroni acefali di un PITBULL ormai diventato “UN VITELLO”, abbandonato per ore e ore da questi acefali sul balcone che dà verso il giardino di una piccola palazzina in provincia di Modena? E ciò DODICI MESI L’ANNO, SOPRATTUTTO D’ESTATE QUANDO TUTTI, con i 40° che ci ritroviamo, rimaniamo con le finestre aperte? Da notare: il cane viene lasciato sul balcone SENZ’ACQUA AD ABBAIARE A SQUARCIAGOLA SENZA KE I PADRONI PROVVEDANO A “INQUADRARLO”, INFISKIANDOSENE ALTAMENTE DELLE LAMENTELE DEL VICINATO, segnatamente negli orari del pranzo e della cena (ma anke durante la giornata),VIENE LASCIATO… Leggi il resto »

Nen
Nen
Reply to  ted
31 Luglio 2022 14:32

Vergogna! Non ti scomodare troppo a fare una denuncia per maltrattamenti di sto povero cane, eh, mi raccomando. Preoccupati solo che ti disturba… mi chiedo: se a te non interessa di risolvere la situazione di un cane in grave stato di difficoltà, una cane che vedi ogni giorno star male, perchè mai i suoi proprietari dovrebbero preoccuparsi per te e per gli altri? Nessuno si preoccupa di nessuno e siete pari. Bravi tutti.

ted
ted
Reply to  Nen
4 Agosto 2022 0:15

Prima di FARNETICARE e sparare conclusioni a vanvera dovresti documentarti e poi sputare sentenze virulente, sic!!!… Ma non m’interessa raddrizzare le corna ai tori… se NON c’arrivi/ci sei arrivato da solo…, motu proprio, resta pure della tua idea… ADDIO!!!

Ursula
Ursula
Reply to  Nen
31 Agosto 2022 22:18

Il cane ha un proprietario e deve essere lui a gestirlo e se rompe i timpani rompe e basta
Chi ama gli animali dovrebbe provare a stare al guinzaglio tutta la vita
Ipocriti

mbettu
mbettu
Reply to  Ursula
1 Ottobre 2022 14:38

OK, ma se il proprietario non ha il minimo buon senso né alcuna voglia di gestirlo, o pancora peggio non si pone minimamente il problema di come si sta a un guinzaglio, perché comunque per lui va bene lo stesso “tanto è solo un cane”? Come glielo fai capire?

mbettu
mbettu
Reply to  Nen
1 Ottobre 2022 14:35

Scusa, non capisco la tua risposta piccata. L’autore del messaggio ha scritto “che cosa si deve fare per risolvere il problema”, poi tu hai interpretato la richiesta secondo un tuo personalissimo punto di vista e invece di dargli dei consigli gli fai la morale. Non bastava semplicemente rispondere a quello che uno ti aveva chiesto? Mah…

maria
maria
Reply to  ted
22 Agosto 2022 14:51

Rumori a parte, cane su balcone senz’acqua né riparo è reato di maltrattamento. Il problema sono i padroni non la povera bestia torturata.
Il reato Si deve documentare con più video, con riprese nell’arco di più giornate, per dimostrare che si tratta di un comportamento abituale e quindi che il il cane è effettivamente maltrattato. Senza prove del reato non c’è reato. A questo punto, se funzionasse qualcosa, il cane dovrebbe essere sequestrato e portato in un rifugio in attesa di nuova adozione. Dovrebbero esistere le guardie zoofile ma i vigili hanno l’obbligo di intervenire in presenza di reato.

ted
ted
Reply to  maria
23 Agosto 2022 15:31

SCUSA, Maria, se sono noioso: I FILMATI CI SONO, le registrazioni audio pure, IL TUTTO “MESSO SU” IN TEMPI DIVERSI. MA RIBADISCO che le autorità pubbliche preposte SE NE LAVANO PILATESCAMENTE LE MANI, impegnate più che altro a elevare comode contravvenzioni per cinque minuti di sosta vietata non ingombrante. E’ molto meno impegnativo e compromettente, SIC!!! Vigliaccheria a 480°…

mbettu
mbettu
Reply to  ted
1 Ottobre 2022 14:43

In presenza di una denuncia NON possono farlo. Se c’è evidenza della tua richiesta ma non c’è traccia di alcun verbale di un loro intervento al quale, ripeto, sono obbligati, devi sporgere denuncia per Omissione di Atti di Ufficio. Raccontala più giusta, qui c’è qualcosa che tocca.

Roxenne
Roxenne
Reply to  ted
6 Novembre 2022 23:03

Chiama l’enpa, fare ambiente o fallo presente al veterinario dell’ASL. Io per mesi passavo da carabinieri ( non considereranno mai la cosa perché aspetta ai vigili ma sono tutti molto impegnati) e fare ambiente ( anche loro no comment) ma quando ho parlato con il veterinario dell’ASL subito si sono mossi quelli di fare ambiente

ted
ted
18 Luglio 2022 23:29

Dimenticavo: a disposizione foto del “vitello” e varie registrazioni SONORE della situazione “sul campo”!!!!

Lily
Lily
22 Luglio 2022 21:11

Buonasera. Ho un pincher e ci siamo appena trasferiti da un appartamento semi-indipendente a un terzo piano di un condominio. Ho messo le telecamere per monitorarla e ho chiamato un addestratore che viene a casa perché si abitui al nuovo ambiente, ma i vicini si lamentano cmq. Preciso che la mattina non abbaia mai se non quando qualcuno entra. Oggi ha abbaiato nell’ora che c’è stato qui l’addestratore. Come posso muovermi ulteriormente perché non mi stressino?

domenico
domenico
9 Agosto 2022 17:51

buona sera io ho un cane meticcio trovatello di circa un anno nel condominio dove vivo abitano vicini che anno paura dei cani.
vorrei capire come comportarmii.
il cane non abbaia e non morde tende solo a scappar via e fermarsi nel aria publica condominiale
in cosa potrebbe succedere?

Gabriela Mara Stefan
Gabriela Mara Stefan
21 Agosto 2022 19:49

Buongiorno. Il mio vicino ha un cane che tiene da anni chiuso in un piccolo recinto. Il cane non esce mai, non lo mai visto sgambettare. È logico che sia super stressato. E purtroppo abbaia quasi in continuazione, per delle ore e in orari anche critici, tipo durante la notte rendendo praticamente impossibile un sonno sereno poiché l’eco fa rimbombare il suono che è comunque forte perché è un cane di grossa taglia. Ho chiamato le guardie ecologiche. Hanno detto che il cane ha da mangiare, da bere e non possono fare niente. Quindi cosa mi consigliate? Io adoro gli… Leggi il resto »

Anna
Anna
23 Agosto 2022 19:15

Non disturbiamo il sonno ci pensano i ladri a disturbarlo

Andrea
Andrea
24 Agosto 2022 21:37

A voi padroni di cani… Se non sapete tenere una bestia, andate a scuola! Il vostro piacere di possedere un’animale (per qualsiasi ragione diate) non deve rompere le palle alle altre persone. La soluzione è semplice: patentino con corso obbligatorio prima di acquistare un (come questo caso) cane; un cane va educato ed istruito, finché qualcuno non entra nel suo territorio( quindi quando una persona scavalca o entra in proprietà privata, non che abbaia dal cancello quando passa qualcuno) deve imparare a farsi i fatti suoi (e lo impara se avete voglia di insegnare ed essere educati nei confronti del… Leggi il resto »

Francesca
Francesca
Reply to  Andrea
29 Agosto 2022 21:05

Con il cavolo il patentino e lei clha per se stessa, anch’io ho una vicina rumorosa con TV e musica tutto il giorno altissime appena il cane fa bu lei grida come una matta ci ha mandato i vigili,la protezione animali e lei,ebbene ci ha detto che il cane le da fastidio e di portarlo al canile,di notte abbiamo provveduto perché abbaia quando nel giardino i gatti baruffa o ebbene dopo averci dato appellativi non ripetibili cosa dovremmo fare

sandra
sandra
Reply to  Andrea
14 Settembre 2022 18:06

ciao Andrea mi chiamo sandra, voglio rispondere alla tuo annuncio, primo non e un obbligo avere un cane se uno tiente un cane e perchè gli fa piacere la compagnia di un cane che di un essere umano, secondo se i proprietari dorebbero avere un patentino per tenere i cani allora gli uomini doverbbero andare a scuola di buone maniere, c’e una legge che dichiara che i cani anno il sacro diritto di abbaiare come le persone anno di rompere le palle e quì penso di aver detto tutto. ciao.

Enzo
Enzo
Reply to  sandra
18 Ottobre 2022 21:35

i cani hanno diritto ad abbaiare, ma se producono rumori molto frequenti e abituali questi devono rimanere nei limiti previsti dal codice come riportato nell’articolo sopra, questo vale x animali, umani e tutto quanto: il codice prescrive che non si devono appioppare agli altri piu di 5 db oltre il rumore di fondo di giorno piu di 3 di notte. Se poi la situazione coinvolge non solo il vicino ma altri residenti in zona, si puo prefigurare il disturbo alla quiete pubblica (come dice l’art). Quando si prende un animale si dovrebbe sapere che è un grande impegno e che… Leggi il resto »

F.D.E
F.D.E
Reply to  Andrea
16 Ottobre 2022 10:21

Ho un cane e condivido al 100% ciò che scrivi, La verità è che chi detiene un animale e lo fa per puro egoismo nell’averlo fregandosene di tutto e di tutti Compreso l’animale stesso e usano la classica scusa E vabbè cosa ci vuoi fare è un cane non hanno rispetto per nessuno La verità è che al momento vogliono il giochino solo per togliersi lo sfizio di avere un qualcosa che piace e dopo pochi mesi non sanno più neanche di averlo lasciandolo abbandonato a se stesso in cortile a rompere i coglioni a tutti quanti senza mai fare… Leggi il resto »

Bogdan
Bogdan
5 Settembre 2022 20:46

Maggior parte dei proprietari di cani li abbandona nei giardini o sulle terrazze e lì lassano ululare dal mattino alla sera. Se vai a parlare con proprietari ti insultano.. sembra che solo loro vivano in quei condomini. Maggior parte dei proprietari di queste bestie sono dei incivili … inutile che vengono qui a dire che loro cane abbaia 2 volte al giorno.

sandra
sandra
Reply to  Bogdan
15 Settembre 2022 14:35

io ho anche due cani di cui uno e quello che abbaia di piu’, destate tengo la porta del balcone aperta affinche possano entrare ed uscire a loro piacimento e questo accade 3 mesi all’anno, (ma io lavoro solo di mattina), ti dico questo perche come ai detto tu alcuni dei proprietari dei cani fanno quello che dici e anche io non sono d’accordo, ma dato che sento parecchia gente che parla cosi’ perche odia i cani e di conseguenza odiano anche i padroni, adirittura ci sono persone tanto cattive che per fare stare zitti i cani lasciano dei bocconcini… Leggi il resto »

Robert
Robert
29 Settembre 2022 11:32

Buongiorno, sono il titolare di uno studio benessere, dove la tranquillità e relax dovrebbero fare da padrone… accanto a me si è da poco trasferita una giovane coppia con un bambino piccolo che spesso piange, ma ben vengano i bambini, il problema è che hanno anche un cane di piccola taglia che abbia di continuo, credo perché lasciato solo, il che è parecchio disturbante per la mia attività e mi vedo costretto a disdire diversi appuntamenti perché non sarebbe possibile lavorare come dovrei, perciò mi sto limitando a trattamenti non rilassanti, il che è ovviamente un danno economico e di… Leggi il resto »

Robert
Robert
29 Settembre 2022 11:33

Buongiorno, sono il titolare di uno studio benessere, dove la tranquillità e relax dovrebbero fare da padrone… accanto a me si è da poco trasferita una giovane coppia con un bambino piccolo che spesso piange, ma ben vengano i bambini, il problema è che hanno anche un cane di piccola taglia che abbaia di continuo, credo perché lasciato solo, il che è parecchio disturbante per la mia attività e mi vedo costretto a disdire diversi appuntamenti perché non sarebbe possibile lavorare come dovrei, perciò mi sto limitando a trattamenti non rilassanti, il che è ovviamente un danno economico e di… Leggi il resto »

Cecilia
Cecilia
29 Settembre 2022 18:59

Please only mail. I do not speak Italian.  My neighbourg let out many and unpredictible times a day (every day) his dog to the balcony which is besides mine and centimeters from my dinning a living room. It barks continously and heavily. The dog is agressive and nervous. He cant relate to other dogs or humans. I have mesured the db and its around 85 every time. Today the dog has been out around 8 to 10 times. That is every single day. I am going crazy. We spoke kindly with him and he said that he would do nothing. I… Leggi il resto »

Davanzo ivana
Davanzo ivana
4 Ottobre 2022 22:33

Buona sera ho un cane che non disturba dopo le ore 22 se abbaia lo fa di giorno ,abito in un condimio, il cane e lasciato solo poche ore di pomeriggio, ,i vicini si lamentano dicendo che chiamano i carabinieri, per vivere bisona LAVORARE . Vi chiedo facciamoci sentire chi ama gli animali ,non arrendetivi,Non ABBANDONATELI ,SOLO ALLE PRIME MINACCIE MA LOTTATE COME FARÒ IO DAVANZO IVANA MI FIRMO ,E NON MI NASCONDO L UNONE FA LA FORZA .IN PIU STO CERCANDO CASA E IL DIVIITO DEL CANE PER MIOLTI PROPRETARI DI APPARTAMENTI MI RISPONDONO QUELLA BESTIA LA PORTI AL… Leggi il resto »

davide
davide
Reply to  Davanzo ivana
12 Novembre 2022 10:03

vai a cagare tu e il tuo cane. se non puoi tenerlo perche devi lavorare, non lamentarti con chi subisce il disturbo che provoca il tuo cane. piuttosto pensa a risolvere il problema, affidalo a qualcuno che puo occuparsene.

Valter
Valter
8 Novembre 2022 21:34

Ciao , è normale che nel giardino sottostante le mie finestre,i due cani che non vengono portati fuori ,facciano i loro dovuti bisogni che vengono puliti anche la sera , i cani si muovono in casa rinchiusi e all’arrivo serale del padrone,scorrazzano anche nelle ore notturne. Fatemi sapere se avete affrontato situazioni simili. Ps il padrone che è in affitto fa finta di non sentire la cortesia di rispettare le persone che hanno anche bisogno di riposare bene

Rubes
Rubes
9 Novembre 2022 11:44

È noto che i cani abbaiano.Quando sono lasciati soli senza l’umano di riferimento.Quindi tutte le persone che vivono in condominio od in case adiacenti ad altre case,prima di prendere un cane devono verificare che tutti i vicini siano d’accordo,altrimenti ignorano i vicini,ne sono indifferenti e non gli importa di invadere acusticamente altre case/appartamenti.Il suono non cercato e desiderato danneggia enormemente il sistema neurologico umano,e quindi qualsiasi autoritá che ignori questo ,ignora il benessere e la tutela delle persone di cui ha responsabilitá.

Luisa
Luisa
Reply to  Rubes
23 Novembre 2022 21:05

Buonasera anche io ho.un caso analogo e non so più che fare, ho avvisato che chiamerò i carabinieri sei vicini non abituano diversamente i loro cani ne hanno 4 piccoli e media taglia tipo bastardini ma ultimamente abbaiano alle sei di mattina oltre che durante il giorno in.particolare due di loro per poi unirsi in coro quando passa qualcuno o l’ambulanza, sono andata a parlare con i vigili e mi hanno detto che escono, ma sono solo io che mi lamento anche se da fastidio anche ad altri nel vicinato e per motivi di amicizia o perché non vogliono rogne… Leggi il resto »

Valentina
Valentina
21 Gennaio 2023 20:58

Buonasera ho un cane di piccola taglia di 3 anni piange continuamente quando esco a volte è capitato anche il tardi serata quando non c’ero i vicini si sono lamentati ma io cosa posso fare quando lo porto con me ma dove non può lo lascio a casa aiuto datemi un consiglio volevano chiamare anche i carabinieri e uno stabile di 4 famiglie

Bruno
Bruno
27 Gennaio 2023 16:57

Salve, sono proprietario di un bassotto nano, che purtroppo lascio la mattina dalle ore 7 alle ore 14 nei soli giorni di martedì e mercoledì perché insegno a scuola, i restanti giorni e sempre con me, premetto che non dormo a casa mia da circa un anno, ed oggi ho ricevuto una raccomandata da parte dell’amministratore dove dice che i condomini si sono lamentati e mi ha diffidato. Dopo aver letto la diffida mi sono attivato sentendo alcuni condomini che mi hanno detto di non sentire nulla, inoltre io abito al di sotto del piano terra dove non ci sta… Leggi il resto »