lentepubblica


Nel comune di Diamante ci sono due fratelli candidati a sindaco

lentepubblica.it • 3 Giugno 2024

Due fratelli candidati a sindacoPer le prossime elezioni amministrative, il comune di Diamante riserva una piccola curiosità: due fratelli sono entrambi candidati a sindaco.


L’8 e il 9 giugno 2024, oltre alle elezioni europee, si svolgeranno anche le elezioni amministrative in 3717 comuni italiani.
Tra questi, c’è anche il comune di Diamante, in provincia di Cosenza, in Calabria.

Proprio in questo comune, si sfideranno due candidati molto particolari: Giuseppe Pascale e Marcello Pascale, due fratelli.

Vediamo nel dettaglio.

Due fratelli candidati a sindaco: ecco cosa succede nel comune di Diamante

Nel comune di Diamante, che conta meno di cinquemila abitanti ed è noto per essere meta turistica molto ambita, si svolgerà una “sfida familiare” per la carica di sindaco.
A sfidarsi, infatti, saranno l’imprenditore Giuseppe Pascale e il fratello Marcello Pascale, medico anestetista.

Ci sarà anche un terzo candidato, però, ovvero l’avvocato Achille Ordine.
Giuseppe Pascale, nell’amministrazione comunale uscente, è stato vicesindaco, nella giunta presieduta da Ernesto Magorno, ex senatore di Italia Viva.

Mentre, il fratello Marcello era capogruppo della minoranza.

Entrambi sono consiglieri comunali uscenti e fra i due c’è sempre stata un’accesa rivalità, sia nelle scelte politiche che in quelle amministrative.
Per il dopo Magorno, ci sono propositi di continuità governativa, come quelli auspicati da Giuseppe Pascale e propositi di rottura, come nel caso di vittoria di Marcello Pascale o Achille Ordine.

Le elezioni amministrative a giugno 2024

Come anticipato, l’8 e il 9 giugno 2024, molti cittadini saranno chiamati alle urne, non solo per le elezioni europee, ma anche per le elezioni amministrative.
Saranno in tutto 3717 i comuni interessati (su un totale di 7896), di cui 3520 appartenenti a regioni a statuto ordinario e 187 appartenenti a regioni a statuto speciale.

Si voterà sabato 8 giugno 2024, a partire dalle ore 15.00 fino alle ore 23.00 e domenica 9 giugno, dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Le operazioni di scrutinio per l’elezione dei membri del Parlamento europeo inizieranno direttamente domenica 9 giugno, al termine delle votazioni. Mentre quelle per le elezioni amministrative avranno inizio lunedì 10 giugno, a partire dalle 14.00.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments