DURC per i lavori privati: la mancata proroga fa tornare a 90 giorni la validità del documento

lentepubblica.it • 22 Gennaio 2015

Non confermati i 120 giorni di validità, la mancata proroga fa tornare a 90 giorni la validità del documento. resta invece confermata a 120 per gli appalti pubblici.

Dal 1° gennaio 2015, quindi, il Durc per i lavori privati sarà valido per 90 giorni, quello per i lavori pubblici manterrà la validità di 120 giorni, così come previsto dal Decreto del Fare (DL 69/2013), convertito nella Legge 98/2013. questa norma era stata estesa, fino al 31 dicembre 2014, anche ai lavori privati ma la mancata proroga ha fatto saltare l’estensione di validità del documento.

 

 

FONTE: CGIA Mestre

 

 

durc

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami