L’e-Procurement si innova grazie ai Cataloghi Elettronici

lentepubblica.it • 24 Maggio 2021

e-procurement-cataloghi-elettroniciGli strumenti informatici per la gestione dell’e-Procurement sono in continua evoluzione e incontrano sempre più le esigenze di semplificazione delle stazioni appaltanti. Il caso della suite Acquisti Telematici e del suo nuovo modulo e-Catalog.


I Cataloghi Elettronici, previsti dalla normativa italiana e dettagliati nell’Art. 57 del Codice Appalti, sono strumenti informatici per l’e-procurement che consentono ad acquirenti e fornitori di comunicare attraverso un catalogo appunto, impostato dalla stazione appaltante in base a specifici formati e procedure nel pieno rispetto del principio di trasparenza e rotazione.

La presenza di un Catalogo online ricco di nuove funzionalità è la caratteristica principale della release 7.3 di Acquisti Telematici, il software di e-Procurement più utilizzato dalle stazioni appaltanti italiane.

Semplice e facile da utilizzare, la nuova versione del modulo e-Catalog offre la possibilità alle stazioni appaltanti di procedere con semplicità agli acquisti partendo dalla consultazione di un Catalogo online. Il Catalogo è popolato direttamente dai fornitori che vi avranno caricato i propri prodotti partendo da Listini precompilati e personalizzabili in base alle necessità delle stazioni appaltanti con cataloghi quindi specifichi per la tipologia di attività e non dispersivi e affollati da prodotti non di interesse.

Attraverso l’implementazione del Catalogo viene perciò semplificata la gestione degli ordini e degli acquisti, consentendo alle stazioni appaltanti di procedere all’ordine diretto in pochi click a partire dal prodotto consultato nel proprio catalogo.

Tutti i benefici della semplificazione dell’e-Procurement

Il recente aggiornamento del modulo e-Catalog ha reso l’interfaccia delle funzionalità connesse ancora più intuitiva e di rapido utilizzo, consentendo, ad esempio, anche al fornitore di mantenere aggiornata la propria offerta in pochi passaggi e di sfruttare le importazioni massive per l’aggiornamento di più prodotti contemporaneamente.

Le principali maggiori funzionalità incluse nel modulo sono:

  • Filtri avanzati per la ricerca dei prodotti più veloce grazie alla catalogazione
  • Carrello per gli acquisti per semplificare il processo di acquisto grazie alla creazione dell’ordine a partire dal Catalogo
  • Listini funzionali ad una creazione personalizzata e alla possibilità di comparare a sistema i prodotti selezionati
  • Messaggistica funzionale a comunicazioni tra acquirente e venditore sempre tracciabili e archiviate anche tramite PEC
  • Import ed export per l’aggiornamento rapido dei prodotti grazie al nuovo sistema di importazione ed esportazione massiva dei prodotti, utilizzabile anche dal fornitore.

Le nuove funzionalità del modulo eCatalog di Acquisti Telematici, suite completa e affidabile per la gestione degli appalti pubblici, consentono di semplificare ulteriormente la gestione degli ordini, risparmiare tempo e assicurarsi sempre la piena conformità normativa.

Richiedi una Demo per scoprire tutte le funzionalità della Suite e del modulo e-Catalog.

5 1 vote
Article Rating
Fonte: DigitalPA
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments