Ecco perché solo 1 su 10 cambia fornitore di gas e luce (e banche)

lentepubblica.it • 9 Dicembre 2014

Un contratto è per sempre. O quasi. I consumatori italiani sono piuttosto fedeli ai gestori dei servizi. Si tratti di elettricità o assicurazione, di gas o conti correnti, di mutui o di telefonini, sui circa 166 milioni di accordi e polizze “attive” per le famiglie italiane, l’abbandono di un operatore per un altro riguarda, in media, solo il 10% dei contratti, ovvero poco meno di 6,5 milioni.

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Sole24Ore

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami