Elezioni europee, aumentano indecisi e astenuti

lentepubblica.it • 9 Maggio 2014

A poco più di due settimane dal voto per le elezioni europee l’interesse per le Europee si mantiene piuttosto modesto: solo un elettore su due si dichiara molto (19%) o abbastanza (34%) interessato. La nostra presenza in Europa continua a essere considerata positivamente da due terzi degli italiani mentre gli atteggiamenti nei confronti della moneta unica sono molto più variegati e critici: il 35% ritiene positivo l’utilizzo dell’euro da parte dell’Italia, il 32% pur senza mostrare entusiasmo lo considera una scelta necessaria, il 31% al contrario lo giudica negativamente. Il voto del 25 maggio rappresenta una sorta di inedito doppio referendum, solo in parte sovrapposto: il primo pro o contro l’Europa, il secondo pro o contro il governo. 

Continua a leggere dalla fonte: Corriere

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami