fbpx

Export su dell’1,5% nel primo trimestre. In testa il Sud, ma crollano Sicilia e Sardegna

lentepubblica.it • 13 Giugno 2014

Dai dati Istat emergono forti differenze tra le diverse aree d’Italia. La regione che ha più contribuito all’aumento delle vendite di made in Italy all’estero è la Puglia (+18,1%), quella che ha perso di più è la Sardegna. E un’analisi della società di ricerca Nomisma mostra che tra 2010 e 2013 le esportazioni italiane sono cresciute in linea con quelle della Germania.

 

Continua a leggere dalla fonte: Il Fatto Quotidiano

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami