FAQ – Albo società cooperative per deposito bilanci di esercizio 2013

lentepubblica.it • 29 Maggio 2014

Nel tentativo di offrire un aiuto pratico ed una prima guida per le società cooperative, presentiamo alcune fra le domande che più frequentemente sono state poste dall’utenza in occasione della presente campagna bilanci, con le relative risposte. Non si tratta di un lavoro esaustivo, ma solamente di una prima e parziale raccolta, in base alle risultanze dell’attività quotidiana di front-office.

Le cooperative sociali devono documentare la condizione di prevalenza?
Non è prevista alcuna ulteriore documentazione allegata ma solo la valorizzazione dei campi e delle dichiarazioni

Quando non è determinabile la percentuale di prevalenza cosa bisogna indicare nella casella ultima relativa? (sembra che il sistema non accetti lo zero)
Lo “0” è accettato

“Ristorni segno +/-“ cosa si intende?

E’ l’attribuzione del “segno” al valore  del campo “Ristorni non imputati a conto economico”, ‘+’ indica saldo positivo, ‘-‘ indica saldo negativo.

Imponibile per il calcolo della quota sugli utili”: se il bilancio si chiude in perdita,  visto che non prende il segno – davanti alla cifra, cosa bisogna indicare in caso di perdita?
È possibile non indicare nulla o il valore “0”

Cooperativa di produzione e lavoro; costo lavoro soci = 0 ; che si deve indicare nella casella?
E’ consentito il valore “0”

Per le cooperative edilizie: campo Immobilizzazioni materiali anno corrente+anno precedente; rimanenze; programma edilizio avviato; capitale sociale (campi mancanti). Come fare?
Alcune informazioni presenti nel C17 non sono più necessarie (es. “programma edilizio avviato”), altre sono desunte automaticamente dall’XBRL (es. le “Immobilizzazioni”)
Eventuali ulteriori informazioni rispetto ai dati disponibili nel riquadro saranno acquisite d’ufficio o eventualmente richieste direttamente all’impresa

Manca il totale della Lettera A del Conto Economico (richiesto dall’ufficio contributi). Cosa fare?
Non ce n’è più bisogno: il Valore della produzione viene acquisito dal bilancio in formato XBRL.

Se i campi sono vuoti il sistema acquisisce i dati dal Bilancio e nota integrativa?

Non sono acquisiti altri dati dalla nota integrativa; i campi presenti nelle maschere devono essere compilati  perché non presenti nei prospetti contabili XBRL

>  cooperative a mutualità prevalente: il campo in questione non deve essere barrato;
>  cooperative che perdono la mutualità prevalente: campo barrato in presenza delle clausole statutarie di cui all’art. 2514 codice civile all’interno dello statuto sociale (clausole rispettate) e in assenza di strumenti finanziari; in questa ipotesi la cooperativa non prevalente non è obbligata alla redazione del bilancio straordinario;
>  cooperative che perdono la mutualità prevalente: campo non barrato in caso di rimozione delle clausole statutarie mutualistiche e/o presenza di strumenti finanziari. In questo caso la cooperativa è tenuta a redigere il bilancio straordinario.
I campi presenti nel modello B con diciture corrispondenti agli analoghi campi del precedente modello C17 vanno compilati con le stesse regole.

Cosa debbo inserire nella casella “Imponibile per il calcolo della quota sugli utili”?
Il campo era già presente anche nel C17, quindi la compilazione segue le stesse regole di prima.

Perché quest’anno non viene richiesto il n. iscrizione albo?
Perché l’identificazione della cooperativa avviene mediante il codice fiscale / numero rea dell’impresa

Per le cooperative sociali va flaggata la dichiarazione di permanenza delle condizioni di  mutualità prevalente?
Sì, anche per le cooperative sociali per la quali la mutualità prevalente è “di diritto”

L’apposizione del flag di cui sopra comporta la compilazione dei dati relativi alla prevalenza, che non venivano richiesti con il Mod. C17?
Vanno compilati tutti i campi richiesti obbligatoriamente da l sistema, ma anche i campi non richiesti obbligatoriamente e per i quali si dispone del valore relativo, sia se si raggiunge e supera il 50% sia se non lo si raggiunga.

Quali dati devono essere eventualmente comunicati per le cooperative sociali?
Si veda la domanda precedente

Il riquadro per la comunicazione delle variazioni di sezione dell’Albo prevede l’unico caso della modifica statutaria della quale richiede l’indicazione della data, mentre la perdita della condizione di mutualità per mancato raggiungimento dei parametri ex art. 2513 c.c. è comunicata con la nuova modalità di comunicazione dei dati di bilancio, del tutto analoga al precedente C17.
La variazione di sezione deve essere comunicata mediante il modello S2 indipendentemente dalla modifica o meno dello statuto (la data di modifica infatti è opzionale).
Il bilancio NON ha nessun effetto sulle sezioni (e altri dati) di iscrizione all’albo, ele modifiche sono sempre comunicate attraverso le denunce di variazioni Registro Imprese.

Casi particolari:
– bilancio consolidato presentato da cooperativa: obbligatorietà compilazione riquadro
– bilancio di contratto di rete presentato da cooperativa: obbligatorietà compilazione riquadro
– bilancio presentato da cooperativa INATTIVA: obbligatorietà compilazione riquadro

Per tutte queste situazioni particolari possono essere inseriti dei valori convenzionali, se non disponibili, sui soli campi obbligatori

Se i dati compilati nel riquadro del modulo B attestano la perdita della mutualità prevalente è necessario effettuare altre comunicazioni all’Albo ?

Sì, si deve inviare al Registro Imprese una pratica con modello S2 indicando nello specifico riquadro 31 i nuovi valori di Sezione/Categoria e quant’altro. Si ricorda infatti che tale informazioni sono di pertinenza sia dell’Albo che del Registro.

I dati inseriti nel riquadro Cooperative del modulo B comportano variazioni nelle informazioni attualmente registrate presso l’Albo o il Registro Imprese ?
No, qualsiasi variazione viene acquisita solo se comunicata mediante la compilazione del riquadro 31 del modulo S2.
I dati del modulo B vengono utilizzati esclusivamente per la verifica e conferma della mutualità prevalente.

FONTE: Ministero dello sviluppo economico

bilanci 2

Fonte:
avatar
  Subscribe  
Notificami