fbpx

Fattura elettronica: obbligo anche per cessione energia elettrica?

lentepubblica.it • 17 Luglio 2015

softwareDopo l’obbligo di fatturazione elettronica per le imprese nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni: da 20 luglio le fatture nel nuovo formato dovranno essere emesse anche per la cessione di energia elettrica al GSE (Gestore Dei Servizi Elettrici), ai sensi del DM 3 aprile 2013, n. 55.

 

Dal 20 luglio 2015 in poi l’obbligo di fattura elettronica nei confronti del GSE vede interessate solo le cessioni di energia elettrica prodotta dalle FER elettriche di cui al DM 6 luglio 2012, ovvero dalle seguenti fonti rinnovabili:

 

– l’eolico;

 

– l’idroelettrico;

 

– il geotermico;

 

– biomasse biogas, bioliquidi e oceanico.

 

Per semplificare l’adempimento è possibile usufruire delle funzionalità del Portale del GSE relative alle “Fatture Energy”: il Gestore rende disponibile online sul proprio sito il modello di fatturazione così che il fornitore dell’energia debba semplicemente inserire il numero di fattura e la data di emissione. La numerazione dovrà partire dal prossimo 20 luglio con il numero 1. La fattura si considera emessa nel momento in cui il cedente l’energia conferma la regolarità della fattura e autorizza il GSE ad emettere la fattura per suo conto, sarà poi il Gestore stesso a produrre la fattura in formato XML, come avviene per le altre fatture emesse verso la PA, provvedendo a firmarla digitalmente e trasmetterla per conto dell’emittente al Sistema di Interscambio (SDI). Gli operatori devono comunque effettuare la conservazione sostitutiva delle fatture e delle notifiche del Sistema di Interscambio, messe a disposizione dal GSE sul Portale delle FER Elettriche.

 

Presto la fatturazione elettronica nei confronti del GSE diventerà obbligatoria anche per la cessione dell’energia elettrica prodotta da fonti fotovoltaiche, poiché la procedura deve ancora essere perfezionata.

Fonte: PMI (www.pmi.it) - articolo di Francesca Vinciarelli
avatar
  Subscribe  
Notificami