Scatta l’obbligo di Fatturazione Elettronica per cessione Energia

lentepubblica.it • 21 Settembre 2015

concorrenzaCon il comunicato del 07.09.2015 il Gse ha reso nota l’attivazione di nuove funzionalità dei portali e quindi l’estensione dell’operatività della fattura elettronica anche alle fonti di energia rinnovabile derivante da impianti fotovoltaici.

 

Il Gestore dei Servizi Elettrici è ricompreso nell’elenco delle Pubbliche Amministrazioni pertanto le cessioni effettuate nei confronti di questo ente devono essere sottoposte alla fatturazione elettronica. Dal 20 luglio scorso era già in vigore l’obbligo di emettere la fattura elettronica per la cessione di energia di fonti eoliche, idroelettriche, geotermiche, biomasse, biogas, bioliquidi ed oceaniche.

 

Dal 21 settembre 2015 l’obbligo della fattura elettronica viene esteso anche alla cessione di energia rinnovabile derivante da impianti fotovoltaici.

 

Il processo di fatturazione verrà gestito direttamente dal Gse. In particolare il Gse emetterà per conto degli operatori le fatture in formato XML, provvedendo a firmarle digitalmente e a trasmetterle al Sistema di Interscambio.

 

L’operatore dopo aver ricevuto un e-mail di notifica relativa all’esito dell’invio della fattura al Sdi potrà accedere al “fascicolo elettronico” e scaricare il file XML della notifica di accettazione del Sdi e il file XML, in versione p7m, della fattura elettronica.

 

E’ responsabilità dell’operatore invece provvedere alla conservazione sostitutiva delle fatture e delle notifiche del sistema di interscambio che verranno messe a disposizione dal Gse sui relativi portali.

Fonte: Informa Impresa - Confartigianato Vicenza
avatar
  Subscribe  
Notificami