Giudici di Pace: nuovo sciopero a Luglio

lentepubblica.it • 12 Giugno 2017

giudice-di-paceGiudici di Pace: imminente la proclamazione di un nuovo sciopero di un mese a luglio.


 

Stamani i giudici di pace hanno diffidato il Capo del Governo Paolo Gentiloni ed il Ministro della Giustizia Andrea Orlando a ritirare, entro 5 giorni, lo schema di decreto legislativo di riforma della magistratura onoraria, attualmente all’esame della Commissione Giustizia del Senato e del CSM per gli obbligatori pareri.

 

Se non otterremo tempestiva e positiva risposta alle nostre istanze da parte del Governo, ci vedremo costretti a proclamare per luglio l’ennesimo sciopero per la durata massima consentita dalla legge

 

E’ nostra ferma intenzione continuare ed intensificare ogni forma di protesta sino a quando il Governo non ci riconoscerà i nostri inviolabili diritti alla piena tutela previdenziale ed assistenziale e ad un trattamento economico decoroso, che sia commisurato a quello del magistrato di Tribunale, come richiesto dal Consiglio d’Europa, dalla Commissione Europea e dalla Presidente della Commissione per le petizioni del Parlamento Europeo Cecilia Wilkstrom.

 

Continueremo nei nostri scioperi di un mese e comunicheremo ai Capi degli uffici la nostra indisponibilità a garantire presenza e reperibilità, in quanto impegnati nella ricerca di un nuovo lavoro, come conseguenza della riforma Orlando che di fatto costituisce un licenziamento differito senza giusta causa, né giustificato motivo.

 

In allegato la lettera del Sindacato UNAGIPA.

 

 

Fonte: UNAGIPA - Unione Nazionale Giudici di Pace
avatar
  Subscribe  
Notificami