fbpx

Golf Car: veicoli sempre più utili, non solo per lo Sport

lentepubblica.it • 18 Aprile 2018

golf-carIl golf è uno sport popolare in tutto il mondo, praticato anche sempre con maggior consenso anche in Italia. Pochi sanno, tuttavia, quale sia il ruolo importante ricoperto dalle cosiddette golf car sulle immense distese verdi che vengono utilizzate come campi da gioco. Ma anche come mezzi che possono essere utilizzati in modo extra-sportivo. Scopriamone di più.


Per muoversi sulla vastità immensa di alcuni campi da gioco da golf (che comprendono gli spazi per le attività agonistiche, di supporto e per il pubblico) sono state sviluppate delle vetture apposite chiamate golf car. Queste piccole vetture, rapide, semplici da guidare e pratiche, rappresentano un comodo mezzo di trasporto per galoppare con destrezza da un’estremità dell’area da golf all’altra.

 

Presto questi mezzi, tuttavia, sono diventati ambiti anche al di fuori del circuito sportivo. Scegliere Golf Car Usate o nuove, può essere effettivamente un’ottima opzione. Perché? Partiamo dal principio.

 

Cos’è nello specifico una Golf Car?

 

La Golf Car è un mezzo elettrico di piccole dimensioni, molto maneggevole, in grado di trasportare persone e cose su percorsi diversi. In generale è usata per trasportare un piccolo numero di passeggeri a brevi distanze a velocità inferiori ai 24 km/h.

 

Da semplici calesse per sportivi incalliti, tuttavia, le golf car si sono trasformate in congegni ben più complessi: i modelli più avanzati presentano sedili più larghi e sempre più ampi spazi nel cruscotto. Fino a modelli di ultima generazione, con presa opzionale USB per connettere GPS, smartphone e misuratori di distanza.

 

Perché scegliere una Golf Car?

 

La golf car, come già detto, ormai non appartiene più solamente alla dimensione agonistica: un gadget sportivo che velocemente è diventato un elemento che fa parte della quotidianità.

 

Di conseguenza questi mezzi sono utilizzati per molteplici scopi:

 

  • Veicoli tradizionali per golf, utilizzati sulle strutture sportive
  • Veicoli per trasporto persone, ideali per il trasporto come mezzo privato
  • Veicoli per trasporto merci e bagagli, ideali per strutture turistiche come hotel, campeggi e parchi giochi
  • Veicoli industriali, ideali per fabbriche e luoghi di lavoro
  • Veicoli con allestimenti alberghieri, ideali per le strutture alberghiere e ricettive
  • Veicoli con allestimenti speciali, ideali per campagne pubblicitarie o situazioni di primo soccorso

 

Uso commerciale

 

Chi fosse interessato ad utilizzare le golf car in ambito commerciale, può avere la possibilità di risparmiare su parecchie voci relative ai costi di gestione. La spesa iniziale per un set di golf car a questo scopo, infatti, non è eccessivamente onerosa e può essere facilmente ammortizzata nei primi sei mesi di utilizzo.

 

In questo caso la scelta può essere orientata verso un veicolo non omologato: utilizzabile in fabbrica o all’interno di strutture private di lavoro, ha il vantaggio di non richiedere costi di immatricolazione e di assicurazione.

 

Uso personale

 

Le golf car possono essere utilizzate anche per il trasporto di persone su strada, e quindi per l’utilizzo del veicolo come vero e proprio mezzo assimilato ad automobile. Infatti, questi piccoli mezzi possono garantire la mobilità di una piccola bici, con le comodità associate a un mezzo a quattro ruote. Ideali per piccoli spostamenti, senza le criticità legate a un mezzo molto più ingombrante.

 

Ne esistono di diverse tipologie: a 4 posti o a 2 posti, o con cassone in modo da trasportare carichi. L’unica differenza, rispetto all’utilizzo di natura commerciale, è quella relativa all’omologazione: è consigliato, per la circolazione sui luoghi pubblici che il mezzo sia omologato a norma di legge. Questo per non correre il rischio di incappare in sanzioni amministrative.

 

Specifiche tecniche e manutenzione

 

Per concludere, la golf car è un mezzo di circolazione a tutti gli effetti. Di conseguenza, per assicurare il corretto utilizzo di questi veicoli elettrici è bene acquisire la conoscenza del loro corretto uso e della loro manutenzione. Quali sono le componenti più importanti da tenere in considerazione a questo scopo? Senza dubbio sono le batterie il fulcro del veicolo: esse rappresentano infatti la parte più importante della golf car.

 

Per questo motivo è essenziale che esse debbano essere in grado di resistere alle frequenti ricariche. Ovviamente, un consiglio utile è quello di effettuare il ciclo completo di scarica, così come è fondamentale effettuare la ricarica senza interruzione.

 

Inoltre, ogni sei mesi al massimo ogni anno, è buona norma verificare in stato di riposo, quindi prima dell’utilizzo e della ricarica, il voltaggio delle singole batterie.

Fonte: articolo di redazione lentepubblica.it
avatar
  Subscribe  
Notificami